FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Londra, il virus dellʼHiv sparisce dal sangue di un paziente: sotto osservazione il nuovo farmaco

Al momento solo uno tra i 50 malati inseriti nella sperimentazione risulta "guarito" : gli scienziati si dichiarano ottimisti

Londra, il virus dell'Hiv sparisce dal sangue di un paziente: sotto osservazione il nuovo farmaco

Ha 44 anni il primo uomo che potrebbe esser stato guarito dall'Hiv. Il paziente è stato sottoposto a una nuova sperimentazione clinica messa a punto da un gruppo di ricercatori di ben cinque università inglesi: dopo aver preso il nuovo farmaco il sangue dell'uomo non presenterebbe alcuna traccia del virus. Lui è l'unico tra le 50 persone che prendono parte alla nuova sperimentazione a non avere più il virus nel suo corpo.

La sperimentazione clinica è stata messa a punto dai ricercatori di Oxford, Cambridge, Imperial College di Londra, University College di Londra e King's College di Londra. Secondo gli scienziati questo sarebbe il primo tentativo di debellare completamente il virus, cellule dormienti comprese. La sperimentazione clinica si avvale di due fasi: nella prima viene iniettato un vaccino nel corpo in modo da riconoscere ed espellere le cellule infette. La seconda fase prevede la somministrazione di un nuovo farmaco, il Vorinostat, che attiva le cellule dormienti in modo tale che il sistema immunitario possa riconoscerle ed espellerle.

Gli scienziati si dimostrano relativamente ottimisti sul risultato raggiunto: come spiegato dal Sunday Times, la scoperta è di per sé sorprendente ma deve essere ancora verificato se l'esito ottenuto sia dovuto ai farmaci antiretrovirali, la cura "classica" contro l'Hiv, o al nuovo protocollo clinico a cui è stato sottoposto il paziente.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali