FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51
Temi del momento

India, intervento record: installato pacemaker in neonata prematura

Si tratterebbe della paziente più piccola, in termini di massa corporea, ad aver ricevuto il dispositivo: pesava appena 1,5 chili e presentava una malformazione cardiaca

sala, parto
dal-web

Pesava appena un chilo e mezzo ed era venuta al mondo con una malformazione cardiaca.

Per "correggere" il difetto al cuore di una neonata prematura, i medici di una clinica di Mumbai, in India, sono stati costretti a impiantare un pacemaker. Secondo gli esperti, si tratterebbe della più piccola paziente al mondo, in termini di peso, ad aver ricevuto questo dispositivo elettronico e la seconda neonata più giovane.

La piccola era venuta alla luce soltanto da 20 minuti quando il team dell'unità pediatrica del Jupitar Hospital di Thane le ha diagnosticato una malformazione cardiaca che si era formata alla 28esima settimana di gravidanza. Una situazione potenzialmente molto pericolosa, che ha reso necessario l'intervento dei medici.

Il pediatra Asutosh Singh ha spiegato la decisione del suo team al quotidiano The Times of India: "Dato che la piccola aveva un battito cardiaco rallentato abbiamo consigliato ai genitori di impiantare fin da subito un pacemaker permanente". Finora, fanno sapere i responsabili della clinica, era stato impiantato un pacemaker soltanto a un altro neonato prematuro, partorito da 15 minuti. L'intervento è stato effettuato nell'ospedale universitario americano di Stanford, ma il peso del piccolo era di 1,58 chili, leggermente superiore a quello della neonata indiana.