FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Cani e gatti proteggono il cuore delle donne: alleati contro stress e ictus

Una ricerca statunitense ha dimostrato che la compagnia di amici a quattro zampe diminuisce del 40% il rischio di morte prematura

Cani e gatti proteggono il cuore delle donne: alleati contro stress e ictus

Non solo compagni di coccole e relax: cani e gatti domestici sembrano proteggere i loro padroni, e in particolare le donne, dall'insorgenza di stress e ictus. E' quanto emerge da uno studio della Georgia Southern University, pubblicato sulla rivista High Blood Pressure and Cardiovascular Prevention. Più che all'attività fisica che si effettua con gli animali, spiegano i ricercatori, l'effetto positivo risulta legato allo "scudo" contro lo stress esercitato dalla compagnia degli amici quattro zampe.

Lo studio ha preso in esame i dati di 4mila adulti over 50, non affetti da malattie gravi, che hanno partecipato al National Health and Nutrition Examination Survey, sondaggio sulla salute e la nutrizione dal 1988 al 1994, dichiarando anche se possedevano un animale domestico.

I risultati - I partecipanti sono stati poi seguiti fino al 2006 e dai risultati è emerso che l'incidenza di morti per malattie cardiovascolari nei non proprietari di animali era di 11 ogni 1.000 persone, mentre per chi aveva un cane o un gatto era di 7 ogni 1.000. In particolare per l'ictus, gli uomini proprietari di animali avevano le stesse chance di mortalità, mentre nelle donne la probabilità di morire risultava ridotta di circa il 40%.

Non basta solo avere un animale... - "Lo studio non deve essere interpretato come un incoraggiamento a possedere animali domestici", avverte però l'autore principale dello studio, Jian Zhang, spiegando che devono essere effettuati ulteriori approfondimenti. "Avere con sé degli animali da compagnia può essere positivo, ma devono essere tenuti responsabilmente", ha aggiunto.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali