FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51
Temi del momento

Cancro, report Ue: il 10% dei casi è causato dall'inquinamento ambientale

Nel mirino i luoghi di lavoro: alcune sostanze chimiche usate e rilasciate in quegli ambienti sono cangerogene

Tumori e inquinamento, il rapporto Ue che studia i legami

Il 10% dei casi di cancro in Europa sono causati dall'inquinamento dell'ambientale anche nei posti di lavoro.

Lo sostiene nel rapporto "

Battere il cancro - il ruolo dell'ambiente europeo

", l'Agenzia per l'ambiente dell'Unione europea

(qui il report completo in inglese)

. L'

inquinamento

dell'aria, all'esterno e negli edifici, è collegato all'1% di tutti i casi di cancro in

Europa

, e causa circa il 2% di tutte le morti per tumore. Solo per il cancro ai polmoni, la percentuale sale al 9% delle morti. L'

esposizione al radon

è legata al 2% di tutti i casi di tumore, e la radiazione ultravioletta naturale al 4%, specie per il melanoma.

 



Fumo passivo e altri ambienti di lavoro

- Il fumo passivo può aumentare il rischio di cancro fino al 16% in persone che non hanno mai fumato. Alcune sostanze chimiche usate nei luoghi di lavoro in Europa e rilasciate nell'ambiente sono cangerogene: piombo, arsenico, cromo, cadmio, acrylamide, pesticidi, Bisfenolo A e Pfas. L'amianto provoca dal 55 all'88% dei casi di tumore al polmone sul posti di lavoro, oltre a colpire laringe e ovaie.


 


 


TI POTREBBE INTERESSARE

Commenti
Commenta
Disclaimer
Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali