FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
DirettaCanale 51

  • Tgcom24 >
  • Salute >
  • Ricerca: "Il veleno di api, scorpioni e rettili uccide alcune cellule tumorali"

Ricerca: "Il veleno di api, scorpioni e rettili uccide alcune cellule tumorali"

Le tossine usate come base per nuovi farmaci contro il cancro alla mammella e il melanoma dall'University of Illinois: i test sono positivi

- Il veleno di api o di serpenti e scorpioni potrebbe aprire un nuovo capitolo nella lotta ai tumori: le tossine presenti in alcuni di questi veleni sono state infatti testate con successo su tessuti umani malati di melanoma o su campioni di cancro della mammella. In particolare ricercatori della University of Illinois a Urbana-Champaign hanno presentato i loro primi risultati positivi al 248/imo Meeting Nazionale della American Chemical Society (ACS).

Ricerca: "Il veleno di api, scorpioni e rettili uccide alcune cellule tumorali"

Gli esperti hanno usato la proteina del veleno delle api, la mellitina, risintetizzandola in grandi quantità in laboratorio (le api ne producono pochissima) e poi l'hanno "impacchettata" in nanoparticelle per veicolare la terapia nel cuore del tumore. Queste nanoparticelle si sono dimostrate capaci di penetrare nel tessuto malato risparmiando le cellule sane limitrofe e di bloccare la crescita del tumore.

Secondo gli esperti che hanno condotto questi esperimenti nel giro di 3-5 anni è ipotizzabile l'inizio delle prime sperimentazioni su pazienti di farmaci anticancro basati sulle tossine e veleni di animali.

TAG:
University of Illinois
Urbana Champaign
American Chemical Society
ACs