FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51
Temi del momento

Scialpi canta "Baciami" a "Non è la Rai" 1994

A "Non è la Rai" il cantante sale sul palco presentato da Ambra Angiolini


Presentato da una giovanissima

Ambra Angiolini

, Scialpi all’anagrafe

Giovanni Scialpi

, canta sul palco di "Non è la Rai" il suo singolo "Baciami". Tramite il singolo, che parla appunto dell'atto del baciare, il cantante pone l'attenzione su un gesto per lui sottovalutato. Il cantautore, oggi

59 anni

, ha avuto un incredibile successo nel corso degli anni 80 e 90. Nel 2021, dopo aver investito tutti i suoi risparmi nell'ultimo singolo prodotto, "Let It Snow", il cantante aveva ammesso in una intervista a "Rolling Stone" di trovarsi in una

situazione di estrema indigenza

, e di essere anche disposto a fare il cameriere o qualsiasi altra cosa gli venisse proposta.



Separato dal manager

Roberto Blasi

dal 2015,

Scialpi o Scialpy

fu il primo artista italiano a sposare un altro uomo (negli Stati Uniti). Con l'ex marito, il cantante aveva partecipato a "

Pechino Express

" formando il due battezzato "I Compagni" e diventando, in questa circostanza, simbolo della lotta dei

pari diritti delle coppie gay

in Italia.


Commenti
Commenta
Disclaimer
Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali