FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51
Temi del momento

Natalino Balasso e il cinema erotico a "Zelig - Facciamo cabaret" 1999

Il comico spiega tutte le difficoltà nella realizzazione di film a luci rosse

 

Nel 1999 Natalino Balasso sul palco di "Zelig - Facciamo cabaret" conduceva la sua personale battaglia contro il doppiaggio nel cinema erotico. Intervistato da Simona Ventura, al timone insieme a Massimo Boldi della terza edizione dello show comico di Italia 1, il cabarettista originario di Porto Tolle non si capacita del fatto che nei film la sua voce, dallo spiccato accento veneto, venga interpretata da un altro e per questo grida allo scandalo. Poi racconta le difficoltà ne mestiere a luci rosse da in particolare quando si trova a lavorare con "attori di spessore".

 

Per anni nel cast di "Zelig" Balasso ha spaziato tra televisione, cinema e teatro recitando insieme alla Compagnia degli Gnorri così come nei monologhi. Vincitore in due edizioni del Premio satira Forte dei Marmi per le categorie "teatro comico" e "monologhi", nel 2019 l'artista veneto ha partecipato al programma "Adrian" di Adriano Celentano. Rivediamo la gag di Natalino Balasso sul cinema erotico a "Zelig - Facciamo cabaret" 1999. 

Commenti
Commenta
Disclaimer
Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali