FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51
Temi del momento

Antonello Venditti canta "Sotto la pioggia" a "Superclassifica Show" 1982

Il cantautore romano si esibisce con un brano sulla guerra


 


 


Nel 1982 Antonello Venditti ha pubblicato il suo ottavo album,

"Sotto la pioggia"

.

Il cantautore è considerato fra i più popolari e tra i più prolifici della cosiddetta scuola romana

ed è uno tra gli artisti italiani con il maggior numero di dischi venduti con oltre 30 milioni di copie dal suo debutto discografico.


 


 



 


 


Impegno sociale e politico - Molti brani di Antonello Venditti contengono temi sulla vita del proletariato urbano,

a cui il cantante è sempre stato politicamente legato. Nel corso della sua carriera ha preso parte a numerosi eventi benefici. Da ricordare il suo concerto del 30 novembre 1998, presso il Teatro Sistina, con Renato Zero e Pino Daniele.

Nel 2006 ha contribuito alla raccolta fondi di Air per l'acquisto di vaccini per i bimbi africani

: per questa ragione ha tenuto un concerto il 29 aprile dello stesso anno. 


 


In più di un'occasione ha manifestato chiaramente le sue idee.

"Ho vissuto come tanti altri la volontà con la mia generazione di cambiare il mondo. - ha dichiarato in occasione di un'intervista - In realtà, il mondo ha cambiato noi e tanti di quei sogni e di quei progetti che avevamo non si sono realizzati. Ma io ci credo ancora e cerco di pensare positivo. Ora al posto di cento sogni, penso che sia giusto averne due ma fattibili.

Dopo tutto credo ancora che il mondo si possa cambiare."


 


Una curiosità -

Antonello Venditti è molto legato a Monte Argentario, dove possiede una residenza. Proprio lì sono nati alcuni dei suoi grandi successi: da "Ricordati di me" ad "Amici mai".


 


Rivediamo Antonello Venditti cantare a "Superclassifica Show" nel 1982 "Sotto la pioggia", un brano sulla guerra.


Commenti
Commenta
Disclaimer
Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali