FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Massimiliano Pani presenta un progetto di successi di Mina arrangiati in chiave jazz

Incontro con il produttore e arrangiatore del disco "Tre per Una"

Si è svolta al Blue Note di Milano, la presentazione di "Tre per Una", nuovo lavoro del trio composto da Danilo Rea al pianoforte, Massimo Moriconi al contrabbasso ed Alfredo Golino alla batteria. Il disco è un tributo a Mina con la quale i tre grandi jazzisti italiani collaborano da più di trent'anni. Produttore e arrangiatore di tutti i brani è Massimiliano Pani, nostro ospite a "Jazz Meeting". L'idea del progetto, nacque lo scorso anno, dopo un concerto dei tre musicisti a Cremona, città natale di Mina. Danilo, Massimo e Alfredo, dice Massimiliano Pani, sono la ritmica dei dischi di Mina ormai da tanti anni; pur essendo jazzisti hanno la duttilità, la cultura musicale e l’intelligenza di suonare bene tutto e lo hanno fatto benissimo in questi anni, passando dalla bossa nova, alla musica napoletana, dal rock al tango.

Quali sono secondo te i pregi di Rea, Moriconi e Golino?

Sono il nucleo centrale nelle registrazioni per i dischi di Mina, sanno sempre mettersi a disposizione dell’artista, sia quando suonano con vari arrangiatori, oppure, come nel caso di “Tre per Una”, con il live in studio. Quella che loro fanno in “Tre per Una” è una lettura molto interessante, con le canzoni di Mina suonate da loro, si tratta di  pezzi molto conosciuti, dove i musicisti sembrano quasi prenderti per mano per portarti in un mondo loro. Ho lavorato sempre a stretto contatto con Danilo, Massimo e Alfredo da più di 30 anni, a un certo punto è stato naturale pensare ad un progetto come “Tre per Una”; dal momento che ritengo questa ritmica formidabile, ho detto loro: "Fate voi un disco su brani di Mina".

 

La tua collaborazione con Mina ti ha permesso di forgiarti come produttore...

Non lo dico io, ma lavorare con quelli bravi è più facile anche se, dal punto di vista del lavoro, più impegnativo. Per me lavorare per Mina ha significato poter collaborare con musicisti di altissimo livello, come Danilo  Massimo e Alfredo, quindi è stato un meccanismo di crescita importante per me come  produttore. Trattare tanti generi diversi da una parte "obbliga" ad ascoltarli, ma dall'altra ti permette anche aprire la mente e ad arricchire nello stesso tempo il tuo bagaglio musicale.

 

 "Tre per Una" è pubblicato su etichetta Pdu - Warner Music disponibile in cd, lp e formato digitale. L'album è stato registrato e mixato negli studi Pdu di Lugano da Celeste Frigo. 

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali