FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Renzi: "Berlusconi abolisce il Jobs act? Sarà contento il Nord-est"

Contrario allʼabolizione anche il ministro del Lavoro, Giuliano Poletti: "Sarebbe un grave errore"

Renzi: "Berlusconi abolisce il Jobs act? Sarà contento il Nord-est"

"Saranno contenti gli imprenditori del Nord-est, il mondo produttivo", dopo l'annuncio di Silvio Berlusconi di voler abolire il Jobs act nel caso di un governo di Centrodestra. Lo ha dichiarato il segretario del Pd, Matteo Renzi, aggiungendo: "Vorrei vedere cosa ne pensano davvero gli imprenditori del fatto di tornare al mondo del lavoro del passato". Contrario all'abolizione anche il ministro del Lavoro, Giuliano Poletti: "Sarebbe un grave errore".

"Il Jobs act ha dato una spinta alla ripartenza, tuttavia non è sufficiente. Prima di noi la situazione era di vera emergenza: Berlusconi e la Lega ci hanno portato a un passo dalla bancarotta", ha detto Renzi a Radio Capital..

"Non so come possa Berlusconi negare la realtà dei fatti. Non ho mai detto che è un pericolo per la democrazia ma dal 2008 al 2011 con il governo di Berlusconi e della Lega l'Italia ha vissuto una crisi devastante. Il milione di posti di lavoro promessi da lui, li abbiamo realizzati noi. Berlusconi alla prova del governo ha fallito", ha ribadito.

Il segretario del Pd è tornato sulla questione canone Rai. "Non facciamo la campagna elettorale sul canone: il Pd punta a tornare a Palazzo Chigi, non alla guida di Agicom", ha spiegato. "La questione del canone - ha aggiunto - mi serve per lanciare il tema dell'evasione fiscale con Berlusconi e Salvini".

"La priorità - ha proseguito - è aiutare le famiglie. Ci sono tre ipotesi in campo: il modello francese di quoziente familiare, l'assegno familiare generale e infine quello indirizzato ai singoli minori. L'obiettivo è quello di mettere più soldi nelle tasche delle famiglie".

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali