FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51
Temi del momento

Molise, i 192 elettori di Castelbottaccio "costretti" al ballottaggio: tra i due candidati finisce in parità

Novantatre preferenze ciascuno: tre le schede nulle, due le bianche e una scheda contestata il dato al termine dello spoglio

elezioni generica voto
IPA

Si dovrà attendere il ballottaggio per sapere il nome del sindaco di Castelbottaccio, micro-comune in provincia di Campobasso con 192 votanti, che non ha un vincitore alle elezioni perché due dei tre sfidanti alla fascia tricolore hanno riportato entrambi lo stesso numero di preferenze: 93 i voti per l'uscente Nicola Marrone, veterinario che ha amministrato il borgo nell'ultimo quinquennio, e 93 i voi riportati da Mario Disertore, agente di polizia in pensione.

Nessun voto per il terzo in corsa, Giuseppe Tozzi.

 


"Tra due settimane andremo al ballottaggio, è la prima volta che succede una cosa del genere in Molise e credo sia un caso singolare anche nel panorama nazionale", commenta il sindaco uscente Marrone. Sono 884 gli aventi diritto al voto Castelbottaccio, segnato da una fortissima emigrazione, dei quali quasi 700 iscritti alle liste Aire (anagrafe italiana residenti all'estero). Tre le schede nulle, due le bianche e una scheda contestata il dato al termine dello spoglio.


TI POTREBBE INTERESSARE

Commenti
Commenta
Disclaimer
Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali