FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51
Temi del momento

TEMPO REALE

Salvini al Tg4: "Guadagni miliardari per aziende energetiche, reinvestire profitti per il Paese" | Viminale: ok a 75 simboli

Calenda: cinque minuti dopo il voto il Pd si allea con M5s. Meloni chiederà fidejussione a garanzia tasse dagli imprenditori extra Ue. Berlusconi: "Riprenderemo in mano la ricerca sul nucleare di quarta generazione"

Loghi vecchi e nuovi dei principali partiti

Matteo Salvini intervistato al Tg4 lancia la sua ricetta contro il caro bollette: "Le imprese energetiche hanno fatto extraprofitti col gas alle stelle, quei miliardi vanno reinvestiti".

Il Viminale intanto approva 75 (sui 101 consegnati) contrassegni elettorali alla tornata elettorale del 25 settembre, mentre prosegue la campagna elettorale.

Giorgia Meloni

dice che chiederà agli imprenditori extra Ue che vogliono lavorare in Italia una fidejussione a garanzia del pagamento delle tasse. Vuole adeguare le pensioni minime e ricorda che il Centrodestra "è insieme per scelta e non per abbattere l'avversario".

Enrico Letta

, segretario Pd, correrà in Veneto, roccaforte leghista, candidandosi a Vicenza.

Silvio Berlusconi

: "Riprenderemo in mano la ricerca sul nucleare di quarta generazione".

Carlo Calenda

: cinque minuti dopo il voto il Pd si allea con M5s.
  • 18 ago

    Berlusconi: "Draghi? Spero che dopo il voto continui con un ruolo importante"

    Silvio Berlusconi torna a parlare di Mario Draghi ed espone la sua idea sul futuro del futuro ex premier. "Già da molti anni sono stato io volere Draghi alla guida di Bankitalia e poi della Bce, superando la resistenza di Angela Merkel. Sono stato ancora io il primo a indicarlo alla guida del governo di unità nazionale. Ovviamente non posso che essere favorevole al fatto che continui a svolgere un ruolo importante, per l'Italia, anche dopo le elezioni. E in generale ho detto più volte che non disperderemo quanto di buono ha fatto il governo Draghi, anche nella scelta delle persone, naturalmente".

  • 18 ago

    Calenda: "Dopo il voto il Pd tornerà dal M5s" - VIDEO

  • 18 ago

    Salvini: non contano tweet russi, voteranno gli italiani

    "Non mi interessano gli insulti del Pd. Voteranno gli italiani e non russi, cinesi ed eschimesi. All'estero possono dire quello che vogliono ma  non mi interessa fare polemica col resto del mondo". Così il leader della Lega Matteo Salvini intervistato dal Tg4 a proposito delle polemiche per le dichiarazioni del vicepresidente del Consiglio di sicurezza nazionale russo Medvedev.

  • 18 ago

    Salvini al Tg4: "Abolire una volta per tutte legge Fornero"

    Per Matteo Salvini, intervenuto al Tg4, uno dei punti fermi della campagna elettorale della Lega è "fermare una volta per tutte la legge Fornero". Sul tema delle pensioni, infatti, il leader della Lega ha detto che l'obiettivo è "quota 41" per aiutare chi lavora da 41 anni e aiutare i giovani a mettere un piede nel mondo del lavoro non da precari".

  • 18 ago

    Salvini: flat tax esiste già, Letta distratto da Russia

    "La flat tax esiste già (per le partite Iva). E vorrei dirlo a Letta o altri che forse sono distratti o pensano ai tweet russi o alle zanzare. Ma è una tassa semplice che noi vogliamo estendere a qualche lavoratore dipendente o pensionato, e per 'qualche' intendo alcuni milioni di italiani". Lo dice il leader della Lega, Matteo Salvini intervistato dal Tg4.

  • 18 ago

    Salvini al Tg4: "Reinvestire per italiani i miliardi di aziende energetiche"

    Matteo Salvini al Tg4 ha parlato delle necessità di reinvestire socialmente i guadagni delle aziende energetiche dovuti all'aumento del prezzo del gas. Il leader della Lega ha citato il caso di Eni, "passato da un profitto annuo di un miliardo a un profitto annuo di 7 miliardi". Per questo, ha spiegato Salvini, "per scelta politica del governo questi guadagni miliardari andrebbero reinvestiti a favore di pensionati o lavoratori in difficoltà".

  • 18 ago

    Ammessi dal Viminale 75 simboli

    Sono 75 (sui 101 consegnati) i contrassegni elettorali ammessi dal Viminale alla prossima tornata elettorale del 25 settembre. E' quanto si evince dalle bacheche esposte nella sede del ministero degli Interni. Ai 70 simboli approvati nella prima valutazioni se ne aggiungono altri cinque: Palamara oltre il sistema, Peretti Liberazione Democrazia Cattolica Liberale, Partito federalista italiano, Popolo partite Iva, Italia s'è desta.

  • 18 ago

    Pd, Amendola accetta: "La mia è una candidatura di servizio"

    Il sottosegretario agli Affari Ue Enzo Amendola annuncia su Twitter di accettare la candidatura del Pd. "Per cultura politica e personale sono sempre convinto che il noi venga prima dell'io. La mia è una candidatura di servizio, per rispetto degli elettori e militanti del Pd che hanno sostenuto il lavoro svolto in Europa in questi anni. Come sempre, con disciplina e serietà", ha scritto. 

  • 18 ago

    M5s convoca i candidati per la firma

    Il M5s avrebbe convocato per oggi pomeriggio i candidati alle elezioni politiche, effettivi e supplenti di Camera e Senato per firmare la candidatura. La convocazione è confermata per i candidati in Calabria e Campania che sono stati invitati a presentarsi per firmare la documentazione necessaria ancora prima di conoscere i risultati delle Parlamentarie e quindi la postazione in lista che andranno a ricoprire.

  • 18 ago

    Pd: "La destra è ambigua sulle ingerenze russe"

    "Medvedev, il falco del regime russo tifoso dei massacri in Ucraina, entra nella campagna elettorale italiana, invitando gli elettori a punire nelle urne il governo. Grave fatto di ingerenza, tutti ne prendano le distanze, iniziando da una destra sempre più ambigua sul tema". Lo dichiara Enrico Borghi della Segreteria nazionale del Pd.
     

TI POTREBBE INTERESSARE

Commenti
Commenta
Disclaimer
Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali