FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51
Temi del momento

Elezioni, Commissione Antimafia: 10 candidati impresentabili, in Calabria c'è Mimmo Lucano

Nove si erano presentati per le elezioni comunali: tra questi, quattro sono a Roma

Mimmo Lucano, Riace
IPA

Sono in totale 10 i candidati alle prossime amministrative inseriti nella lista dei cosiddetti "impresentabili" stilata dalla Commissione parlamentare antimafia, in base alla legge Severino e al Codice di autoregolamentazione. Nove sono candidati alle elezioni comunali e uno alle Regionali, l'ex sindaco di Riace, Mimmo Lucano, condannato in primo grado a 13 anni per favoreggiamento dell'immigrazione clandestina.

La lista è stata resa nota dal presidente della Commissione Nicola Morra. Alle elezioni regionali in Calabria è Lucano a rientrare nella fattispecie prevista dalla legge Severino. Candidato per la lista "Un'altra Calabria", che sostiene Luigi de Magistris, l'ex sindaco di Riace se eletto risulterebbe sospeso di diritto per aver riportato una condanna in primo grado per i delitti di peculato e abuso d'ufficio.

 

A Roma gli "impresentabili" sono Marcello De Vito, Maria Capozza (entrambi di Forza Italia) Viorica Mariuta e Antonio Ruggiero (entrambi del Movimento Idea Sociale).

Commenti
Commenta
Disclaimer
Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali