FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Regionali Piemonte,per exit poll Cirio (centrodestra) verso vittoria

Lʼaffluenza definitiva è stata del 63,34%, contro il 66,45% della precedente consultazione

Regionali Piemonte,per exit poll Cirio (centrodestra) verso vittoria

Il centrodestra guidato da Alberto Cirio si avvia verso la vittoria alle elezioni regionali in Piemonte contro l'uscente Sergio Chiamparino. Il secondo Exit poll del consorzio Opinio Italia per la Rai dà infatti Cirio in testa tra il 45 e il 49%, mentre Chiamparino si fermerebbe tra il 36,5 e il 40,5%. Più staccato Giorgio Bertola, candidato M5s, con 12-16%. L'affluenza è stata del 63,34%, contro il 66,45% della precedente consultazione.

Chiamparino: "Se exit poll confermati, vittoria Cirio netta" - "Naturalmente un commento sul voto regionale sarà possibile solo sulla base dello spoglio reale, ma è evidente che se gli exit poll venissero confermati, la vittoria di Alberto Cirio e del centrodestra sarebbe netta". L ha detto Chiamparino commentando i primi dati. "In attesa dei risultati ufficiali, che consentiranno di fare valutazioni più approfondite, voglio ringraziare chi mi ha votato e tutti coloro che mi hanno sostenuto ed aiutato in questa campagna elettorale", ha quindi aggiunto.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali