FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Salvini e Meloni: "Di Maio abbandona il M5s? Il governo è alle battute finali"

Zingaretti: "Mi dispiace per il suo addio ma al governo è il tempo delle scelte". Conte: "Nessuna ripercussione sullʼesecutivo". Fraccaro: "Con lui il movimento è arrivato in vetta"

Le dimissioni ufficiali di Luigi Di Maio da capo politico del M5s hanno innescato le reazioni del mondo politico. Per il leader della Lega Matteo Salvini ormai "il governo è finito: il ministro degli Esteri abbandona i Cinque Stelle al tracollo, Zingaretti annuncia lo scioglimento del Pd, Renzi litiga con tutti". Dello stesso avviso l'alleata Giorgia Meloni: "Assistiamo alle battute finali di un esecutivo fantoccio", ha affermato la leader FdI.

Meloni: "Elezioni subito" - "Un governo - riprende la Meloni - nato nel palazzo al solo scopo di non far decidere agli italiani da chi vogliono essere rappresentati. Fratelli d'Italia non ha alcuna intenzione di stare in silenzio: elezioni subito per dare alla nazioni un governo forte e coeso". 

 

Salvini: "E' la fine del M5s, colpa di Grillo e non di Di Maio" - Salvini aggiunge, parlando a "Porta a porta": Io non me la prendo con Di Maio che ha 33 anni ma con il signor Grillo che ha portato alla fine dei Cinquestelle, non so se per motivi politici o personali. Perché questa è la fine dei M5s". 

 

Conte: "Nessuna ripercussione sul governo" - Giuseppe Conte dice di essere persuaso che "la decisione di Di Maio non avrà alcuna ripercussione sulla tenuta dell'esecutivo e sulla solidità della sua squadra" e sulla scelta di lasciare la guida del M5s spiega di esserne "rammaricato," ma di "prenderne atto con doveroso rispetto". E chiarisce: "Con Luigi Di Maio continueremo a lavorare fianco a fianco fino al 2023". 

 

Zingaretti: "Mi dispiace ma è il tempo delle scelte" - Nicola Zingaretti dice di essere dispiaciuto per le dimissioni ma aggiunge che per chi è al governo è "il tempo delle scelte" e, intervistato dal Tg4, spiega; "Non mi permetto di interferire sulla vita interna del partito, mi dispiace perché si è avviato un processo politico. Per loro come per altre forze di maggioranza è arrivato il momento delle scelte, non si può governare tra avversari". 

 

Fraccaro: "Con lui siamo arrivati in vetta, ora restiamo uniti" - "Con Luigi Di Maio il M5s è arrivato in vetta - scrive su Facebook il sottosegretario alla Presidenza del Consiglio Riccardo Fraccaro -, si è affermato come forza di governo e ha ottenuto i risultati più importanti. Sento il dovere di ringraziarlo per il suo impegno straordinario e incessante che continuerà a mettere al servizio del movimento e del Paese. Ora è il momento di restare uniti per rilanciare insieme l'azione del M5s. Gli stati generali del 15 marzo saranno l'occasione per aprire una nuova fase in cui progettare i prossimi dieci anni". 

 

Appendino: "La tua una politica della concretezza" - Un grazie arriva anche dal sindaco di Torino Chiara Appendino, che scrive: "Hai dimostrato che la politica della concretezza e della serietà si può contrapporre a quella dello show e delle campagne elettorali permanenti. Che il rispetto, nelle istituzioni, viene prima di tutto". 

 

Vito Crimi: "Nessun impatto sul governo" -.Anche il reggente Vito Crimi assicura che non ci saranno impatti sul governo e spiega: "Quello di oggi è un fatto molto naturale che abbiamo costruito insieme nelle ultime settimane. Nessuna conseguenza sull'esecutivo e sull'azione di governo del M5s".

 

Casaleggio: "Grazie, rispetto la sua decisione" - Un grazie arriva a Di Maio da Davide Casaleggio, che scrive via social: "Rispetto la sua decisione e voglio dire grazie pubblicamente a Luigi per tutto quello che ha fatto fino ad oggi per il Movimento e per il suo impegno futuro a difendere il Movimento, con il cuore". 

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali