FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51
Temi del momento

Rimborsi mai restituiti, Di Maio: "Giulia Sarti sarà espulsa" | Rischia una denuncia dallʼex fidanzato

Nelle indagini è emerso che la deputata M5s aveva scritto in una chat che era stato Casalino a consigliarle di denunciare. Il portavoce: "Si è nascosta dietro il mio nome, le dissi di farlo ma solo se vero"

Rimborsi mai restituiti, Di Maio: "Giulia Sarti sarà espulsa" | Rischia una denuncia dall'ex fidanzato

Le dimissioni di Giulia Sarti dalla presidenza della commissione Giustizia alla Camera sono "un atto doveroso" secondo Luigi Di Maio. Dopo la bufera sulla deputata M5s, che non avrebbe versato il dovuto sul fondo del microcredito e avrebbe accusato il fidanzato del mancato rimborso, il vicepremier ritiene che anche la sua espulsione dal movimento sia "doverosa", ma precisa: "Attendiamo la valutazione dei probiviri".

L'autosospensione e il caso nelle mani dei pm - Giulia Sarti si è autosospesa dal Movimento 5 Stelle e dalla presidenza della Commissione Giustizia martedì, dopo che la Procura di Rimini ha archiviato la querela per appropriazione indebita nei confronti dell'ex compagno Andrea Bogdan. Secondo quanto emerso dall'inchiesta, inoltre, l'ex avrebbe mostrato ai pm una chat tra i due in cui la Sarti preannunciava la denuncia e in cui affermava che era stato il portavoce di Palazzo Chigi a dirle di adire alle vie legali.

Rocco Casalino in chat: "Sporgi denuncia ma solo se vero, altrimenti è reato" - Dalla chat emerge che sarebbe stato Rocco Casalino a consigliare alla Sarti di denunciare l'ex. Ma il portavoce respinge le accuse. "La deputata - ha commentato - si è coperta dietro il mio nome con l'ex compagno, io tutelo il M5s, non i parlamentari". E ha poi aggiunto: "Se avessi saputo di questi ammanchi o di giri strani l'avrei immediatamente riferito al Capo politico e ai Probiviri. Io non tutelo i parlamentari, ma il Movimento, come sanno tutti".

A conferma della versione di Casalino spuntano anche le chat che lui stesso ha inviato il 15 febbraio del 2018 alla Sarti, nei giorni in cui infuriava Rimborsopoli. Nei messaggi l'allora portavoce del M5S chiedeva all'esponente pentastellata se fosse sicura della colpevolezza dell'ex fidanzato. "Sei sicura che sia stato lui? Sei sicura al 100% della sua colpevolezza? Perché se denunci un innocente commetti reato". "Se è stato davvero lui - scriveva Casalino - è giusto che denunci, ma se non è così stai facendo una cosa grave".

Ex compagno valuta azione legale -  Andrea Tibusche Bogdan, l'ex compagno della Sarti, starebbe valutando di presentare una querela per calunnia o una richiesta civile di risarcimento danni nei confronti della deputata. Il Pd ha chiesto al presidente del Consiglio Giuseppe Conte di riferire in Aula sulla posizione di Rocco Casalino.

Commenti
Commenta
Disclaimer
Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali