FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Mike Pompeo in visita a Roma: "Ho chiesto a Conte di fare attenzione al 5G"

Il capo di Stato americano ha incontrato anche Di Maio: "Rinnovo il mio appello al governo e al popolo italiano sulla sicurezza nazionale e la riservatezza dei cittadini"

Il segretario di Stato Usa, Mike Pompeo, in visita a Roma, ha incontrato Giuseppe Conte e Luigi Di Maio. "Nella mia discussione con il premier gli ho chiesto di fare attenzione alla privacy dei suoi cittadini" per quanto riguarda la creazione della rete 5G, ha spiegato. In conferenza stampa alla Farnesina, Pompeo ha poi voluto avvertire il governo italiano sul Partito comunista cinese: "Loro investono ma non sono qui per fare partenariati sinceri". 

La replica di Di Maio - "Rinnovo il mio appello al Governo e al popolo italiano sulla sicurezza nazionale e la riservatezza dei cittadini", ha detto Mike Pompeo. "Abbiamo ben presenti le preoccupazioni" dei nostri alleati americani, ha risposto Di Maio. "L'Italia è pienamente conscia di assicurare la sicurezza delle reti 5G. Resta una nostra assoluta priorità e siamo a favore di regole europee comuni", ha aggiunto il ministro degli Esteri ricordando che Roma ha già adottato una normativa "che potenzia la capacità di monitoraggio" del governo in materia, citando il golden power.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali