FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Mes, Salvini a Conte: "Molte assenze, nemmeno la maggioranza lo ascolta"

Il leader della Lega attacca il premier in Senato: "Presidente, sta barattando la poltrona di qualcuno con il futuro dei nostri figli"

"Se fossi in Conte mi preoccuperei, perché mentre parlava mancavano 60 parlamentari della sua maggioranza. Guardi la fiducia che hanno in lei". Lo ha affermato Matteo Salvini, rivolgendosi al premier nell'Aula del Senato durante la discussione seguita all'informativa sul Mes. "Presidente, sta barattando la poltrona di qualcuno con il futuro dei nostri figli", ha aggiunto il leader della Lega.

"Noi le lasciamo la sua arroganza e ci teniamo la nostra umiltà. In Umbria il giudizio lo hanno già dato e presto lo faranno la Campania, la Calabria, l'Emilia Romagna. E presto lo faranno 60milioni di italiani. La vedo un po' nervosetto", ha attaccato Salvini.

 

"Come diceva Confucio 'l'uomo superiore è calmo senza essere arrogante, l'uomo dappoco è arrogante senza essere calmo'. Le lasciamo la sua arroganza e ci teniamo la nostra umiltà", ha spiegato il leader della Lega annunciando una raccolta firme contro il trattato. "Sabato e domenica prossima la Lega sarà in mille piazze italiane per spiegare cos'è il Mes e raccogliere le firme contro un trattato che svende il futuro dei nostri figli. La aspettiamo in una delle piazze".

 

"Mes non è un salva-Stati ma un salva-banche" "Non è un salva-Stati, è un taglia Stati, semmai è un salva-banche, si usano i fondi dei Paesi in difficoltà per salvare le banche di Paesi che non sono in difficoltà". Rivolgendosi ai banchi del Pd, dai quali è stato contestato, Salvini ha lanciato un avvertimento: "Un giorno gli italiani vi chiederanno conto. Quando fu votata la direttiva sulle banche, il bail-in, entusiasmo dal Pd... oggi quel provvedimento non ha padri né madri perché ha rovinato i risparmiatori per salvare  le banche".

 

Al M5s: "sul Mes presentate un documento di maggioranza" Salvini ha poi sfidato il Movimento 5 stelle: quando il premier Conte tornerà a informare i parlamentari sul negoziato per il Mes: "Portate in aula un documento di
maggioranza. Se avete cambiato idea rispetto a giugno si accetta tutto in democrazia, ma ditelo agli italiani".

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali