FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Immigrazione, Mattarella: "Situazione tragica, la Marina è nostro vanto"

"Lʼemergenza è stata affrontata con abnegazione e professionalità", ha scritto il presidente della Repubblica in un messaggio per la festa dellʼArma. "Un pensiero va ai due marò"

Immigrazione, Mattarella: "Situazione tragica, la Marina è nostro vanto"

"L'abnegazione e la professionalità" della Marina militare "nell'affrontare la tragica situazione dei flussi migratori via mare, costituiscono un vanto per l'Italia intera. Vi siete conquistati l'ammirazione internazionale". Lo scrive Sergio Mattarella, in un messaggio per la festa della Marina. "In questa giornata, un pensiero speciale va ai fucilieri Massimiliano Latorre e Salvatore Girone", aggiunge il presidente della Repubblica.

"La comunità nazionale - continua Mattarella - è orgogliosa e riconoscente. In tutti questi anni la Marina ha dimostrato di saper operare a livello di eccellenza, affrontando con rigore, capacità e senso di umanità le difficile sfide poste dalle crisi internazionali, nel Mediterraneo e nei teatri più lontani".

"Le donne e gli uomini della Marina militare - si legge ancora nel messaggio - rappresentano il volto moderno di quell'Italia che, consapevole della propria storia e della propria civiltà, si fa carico, con alto senso di responsabilità, della missione di contribuire a salvaguardare la pace, la sicurezza e la dignità umana".

"Nel giorno della vostra festa - aggiunge - rivolgo il primo pensiero alla memoria del sacrificio dei tanti marinai caduti nell'adempimento del dovere, testimonianza preziosa dei valori che ispirano la forza armata. La Marina militare ricorda oggi l'impresa coraggiosa di Premuda, atto eroico che contribuì all'affermazione italiana sui mari, nel corso del primo conflitto mondiale: alla sua gloriosa bandiera rivolgo il mio omaggio".

"Interpretando i sentimenti degli italiani - conclude Mattarella - rivolgo a voi tutti, personale militare e civile della Marina e ai vostri familiari, il saluto più intenso, unito al ringraziamento per lo straordinario esempio di lealtà, dedizione e di professionalità che date ogni giorno col vostro operato. Viva la Marina militare, via le Forze armate, viva l'Italia!".

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali