FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Il ministro Martina al Lingotto: "Noi siamo il Pd e non torniamo indietro"

"La missione della sinistra è un riformismo radicale". Orfini: "Difficile unʼalleanza con lʼNcd di Alfano, noi siamo una forza di centrosinistra"

"Io dico che è proprio il caso di dire che noi siamo il Partito Democratico, non torniamo indietro e vogliamo guardare avanti". Così il ministro dell'Agricoltura, Maurizio Martina, parlando al Lingotto di Torino, dove si svolge la tre giorni della mozione renziana. "Proprio 10 anni fa - ha spiegato - qui si realizzò uno dei momenti più alti del centrosinistra. Siamo qui perché vogliamo ancora essere all'altezza di quella prospettiva".

"Un riformismo radicale è la missione della sinistra", ha proseguito Martina. Ma avverte: "Il tema non sono le vecchie appartenenze di ciascuno di noi, ma la nuova appartenenza comune. Oltre la fusione fredda e il partito che ritorna ad avere un trattino. Non ci interessa questa prospettiva". Con uno slogan: "Diversi e uniti è possibile".

Orfini: "Difficile nuova alleanza con Ncd" - E proprio sul tema delle alleanze è intervenuto anche il presidente del Partito democratico, Matteo Orfini. "Con Alfano siamo al governo insieme - ha detto - perché nel 2013 non abbiamo vinto le elezioni e per andare avanti ci siamo alleati con forze a noi alternative. E' però abbastanza evidente che difficilmente un partito di sinistra potrà allearsi con un partito che si chiama Nuovo Centro Destra".

Orfini a Pisapia: "Nostra collocazione è nel centrosinistra" - "Il Pd è il più grande partito della sinistra europea e quindi la sua collocazione è chiara, nel centrosinistra. Lo abbiamo ribadito in ogni occasione e Giuliano Pisapia lo sa benissimo". Con queste parole replica all'ex sindaco di Milano, che ha sottolineato come il Pd debba scegliere come alleati o la sinistra o Alfano e i verdiniani.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali