FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Striscioni contro Salvini a Policoro: "Ingresso 5 rubli"

"Salvini beach party - Ingresso: 5 rubli". Eʼ la scritta che compare su uno striscione esposto in attesa dellʼarrivo sulla spiaggia di Policoro (Matera) del leader della Lega e ministro dellʼInterno, Matteo Salvini, contestato con lanci dʼacqua e insulti. Tre gli striscioni esposti contro di lui: "Il Sud non dimentica" e "Salvini parla, lʼIva aumenta", è scritto sugli altri due. Momenti di tensione si sono registrati tra il gruppetto di manifestanti e i sostenitori di Salvini. Venerdì sera il vicepremier è stato contestato a Peschici (Foggia) durante il suo comizio da un gruppo di giovani che esponevano cartelli come "la solidarietà non è reato" e chiedevano conto dei "49 milioni della Lega e del caso Russia".

Striscioni contro Salvini a Policoro: "Ingresso 5 rubli"

clicca per guardare tutte le foto della gallery

"Salvini beach party - Ingresso: 5 rubli". E' la scritta che compare su uno striscione esposto in attesa dell'arrivo sulla spiaggia di Policoro (Matera) del leader della Lega e ministro dell'Interno, Matteo Salvini, contestato con lanci d'acqua e insulti. Tre gli striscioni esposti contro di lui: "Il Sud non dimentica" e "Salvini parla, l'Iva aumenta", è scritto sugli altri due. Momenti di tensione si sono registrati tra il gruppetto di manifestanti e i sostenitori di Salvini. Venerdì sera il vicepremier è stato contestato a Peschici (Foggia) durante il suo comizio da un gruppo di giovani che esponevano cartelli come "la solidarietà non è reato" e chiedevano conto dei "49 milioni della Lega e del caso Russia".