FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Conte: "Risarcimenti per i truffati delle banche? Forte unità dʼintenti, risolveremo in Cdm"

Per i rimborsi si discuterà un decreto ad hoc, verso la risoluzione dei problemi tecnici. Secondo le stime, il reddito disponibile pro capite aumenterà di 1.621 euro da qui al 2021 grazie alla Manovra

Conte: "Risarcimenti per i truffati delle banche? Forte unità d'intenti, risolveremo in Cdm"

"Sulle banche stiamo lavorando alacremente. C'è una forte unità d'intenti da parte del governo nel procedere rapidamente e assicurare liquidazioni a tutti i risparmiatori dei risarcimenti dei danni quanto prima possibile. E' un problema tecnico che contiamo di risolvere nel Cdm". Lo ha detto il presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, sottolineando inoltre che "grazie alla Manovra il reddito pro capite aumenterà di 1.621 euro fino al 2021".

L'accordo - Dopo il pressing serrato di Lega e M5s, che hanno trovato sponda nel premier, sembra trovata la soluzione sui rimborsi ai risparmiatori truffati dalle banche. Ma il fondo istituito con la legge di Bilancio non sarà messo nel decreto crescita atteso nel prossimo Consiglio dei ministri bensì verrà solo esaminato il decreto vero e proprio per i rimborsi che porterà la firma di Giovanni Tria. Un accordo di massima su cui dovrà vigilare il premier, che prende anche questo dossier in mano. E dovrà tenere in conto la necessita' di mettere al riparo i funzionari del Mef da possibili procedimenti della Corte dei conti.

Aumento del reddito di 1.621 euro fino al 2021 - Il premier ha poi parlato delle misure contenute nella Manovra. In base al documento del Mef presentato al Parlamento, si stima che il reddito disponibile pro capite "aumenterà di 1.621 euro da qui al 2021 grazie alle misure incluse nella nostra Manovra", ha precisato Conte. "Mi riferisco in particolare al reddito di cittadinanza, a Quota 100, al piano straordinario di assunzioni nel pubblico impiego, all'estensione del regime forfettario delle partite Iva e a molte altre misure".

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali