FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Calabria, il 3 giugno Consiglio per abrogare la legge sui vitalizi  

Il presidente dellʼAssemblea ha sottolineato la necessità di chiarire come non ci sia alcuna volontà "di favorire, perpetuare o addirittura ripristinare privilegi già cancellati". Salvini: serve lavoro

Jole Santelli

Il Consiglio regionale della Calabria si riunirà in seduta straordinaria il 3 giugno per votare l'abrogazione della proposta di legge con la quale è stato reintrodotta una sorta di vitalizio. Lo ha deciso il presidente dell'Assemblea, Domenico Tallini, sottolineando l'urgenza di chiarire così all'opinione pubblica come il Consiglio regionale non intenda in alcun modo favorire, perpetuare o addirittura ripristinare "privilegi" già cancellati. Salvini: "Serve lavoro, non vitalizi ai politici".

"Non possono esserci ombre sull'azione di un Consiglio regionale appena insediato. Errori di valutazione e probabilmente un'analisi superficiale del provvedimento in questione debbono essere riconosciuti con onestà. E' altrettanto necessario dire chiaramente che non c'è stato alcun tentativo di ripristinare i vecchi vitalizi", ha spiegato Tallini.

 

"Siamo in presenza di mistificazioni - ha proseguito il presidente dell'Assemblea calabrese - e da un sistema mediatico nazionale che non perde occasione per demonizzare la Calabria. Non è un caso che proprio nel momento in cui la nostra regione sta uscendo a testa alta dall'emergenza coronavirus,probabilmente, a certi settori del nord infastidisce il fatto che una regione del meridione sia arrivata quasi a contagi zero, grazie all'abnegazione dei suoi abitanti, ma anche grazie alla risolutezza delle autorità regionali. Una regione che si apre al resto dell'Italia, che tenta di fare ripartire il motore del turismo, non deve certo fare piacere all'antipolitica e all'antimeridionalismo".

 

"A me preme sottolineare che non è stato ripristinato nessun vitalizio - ha aggiunto -. La legge del 2019 resta pienamente vigente e grazie ad essa il Consiglio regionale della Calabria ha rideterminato ben 189 vitalizi in erogazione con un risparmio di spesa pari ad un milione 250mila euro all'anno. Il risparmio rilevato dalla contabilità dell'ente ad oggi è in linea con le proiezioni di risparmio di spesa quantificate nella relazione tecnico finanziaria, considerato che il risparmio medio mensile rilevato a consuntivo è di oltre 100mila euro".

 

Salvini: calabresi vogliono lavoro non vitalizi ai politici - "I calabresi sono gente tosta che chiede più lavoro, strade e ferrovie sicure, ospedali efficienti e un futuro per i propri figli, non certo vitalizi ai politici". Così Matteo Salvini, segretario della Lega, dopo che il Consiglio Regionale a maggioranza di centrodestra ha già annunciato la marcia indeitro rispetto alla reintroduzione dei vitalizi per i consiglieri, disposta solo pochi giorni fa.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali