FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51
Temi del momento

Berlusconi: "Presenteremo un piano per graduale dismissione del Green pass"

"Il nostro obiettivo - spiega il leader di FI - è di consentire agli italiani di poter godere di una stagione estiva senza più limitazioni"

green pass
Ansa

"Siamo al lavoro per scrivere un piano di graduale dismissione del Green pass a partire dai contesti che, secondo gli esperti, risultano meno pericolosi per la salute pubblica, come le attività commerciali e di intrattenimento".

Lo afferma il leader di Forza Italia, Silvio Berlusconi, spiegando che a breve consegnerà questa road map al governo. "Come deciso in molti Paesi europei - aggiunge - è arrivato anche in Italia il momento di rendere meno stringenti le norme per contrastare la diffusione del Covid".

"La decisione di allentare le restrizioni a partire dal 31 marzo, supportata dal parere di eminenti scienziati, restituirà a molti settori ed imprese che si trovano in difficoltà la possibilità di riprendersi e rimettersi finalmente in carreggiata", aggiunge.

 

 

"Obiettivo è un'estate senza più limitazioni"

"Il nostro obiettivo - spiega il leader di FI - è quello di consentire agli italiani di poter godere di una stagione estiva senza più limitazioni, finalmente spensierata".

Commenti
Commenta
Disclaimer
Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali