FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Berlusconi ospite di "Dritto e rovescio": "Al governo banda di ignoranti"

"Imprenditori e cattolici svegliatevi, Forza Italia è il vostro partito", ha ribadito il leader di Fi

"Questo governo è una banda di ignoranti, il peggiore della storia della Repubblica e dico tutti i giorni una preghiera, perché vada a casa al più presto. E sono stato gentile!". Lo ha detto Silvio Berlusconi ospite di "Dritto e rovescio" su Rete4. Finora, secondo il presidente di Forza Italia, non è stato fatto nulla di positivo, anzi "ogni volta che è stata fatta qualcosa è andata a toccare un nostro diritto di libertà".

"Sento imprenditori dire che bisogna fare il partito dell'impresa, vescovi che bisogna fare quello dei cattolici, ma questo partito c'è già - ha affermato -. Forza Italia è il partito delle imprese, io sono un imprenditore" ed "è il partito dei cattolici, io credo fermamente nelle nostri radici cristiane. Dico 'svegliatevi' anche a loro perché mi sembra che si siano un po' rincoglioniti anche loro". Poi ha nuovamente attaccato il M5s: "Aprite gli occhi, votate le persone giuste, non date il vostro voto come è stato fatto il 5 marzo, il 44% a quegli scappati di casa dei 5 Stelle. Non voglio crederci, non voglio perdere la fiducia nei confronti dei miei concittadini".

"100 miliardi di infrastrutture bloccate" - Berlusconi ha poi parlato di investimenti e opere. "Sono più di 100 miliardi le infrastrutture e i lavori bloccati che, se aperti, darebbero lavoro a 600mila persone - ha sottolineato -. Bisognerebbe dare il via non solo alla Tav ma a tutte le infrastrutture che questi signori bloccano".

"Via della Seta un rischio per l'Italia" - "Un altro rischio per l'Italia è il memorandum" con la Cina che, secondo il leader di Fi, è "uno Stato comunista, totalitario dove tutto il potere è nelle mani di chi è al potere, che ha potere di vita e di morte su tutto e su tutti e quindi è il contrario della nostra democrazia occidentale".

"Venerdì in Basilicata" - "Venerdì vado a verificare una zona dove immaginiamo si possa costruire un aeroporto", ha poi dichiarato Silvio Berlusconi, parlando della Basilicata e della necessità di un aeroporto per la regione. "Come si può pensare di attirare turisti da tutta Europa - ha proseguito - se i turisti con un aereo devono andare in altre regioni e da qui ci impiegano più di un'ora per andare a Potenza o Matera".

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali