FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Regionali Abruzzo, vittoria schiacciante di Marsilio col 48,03% | La Lega primo partito

"Con questa squadra daremo un futuro allʼAbruzzo come meritano gli abruzzesi", così il neogovernatore

Vittoria schiacciante in Abruzzo per il centrodestra: Marco Marsilio è il nuovo presidente della regione. Marsilio raccoglie il 48,03% dei voti, staccando il candidato del centrosinistra allargato, Giovanni Legnini, che si ferma al 31,28%. Il M5s finisce terzo con il 20,20% dei voti. Stefano Flajani (Casapound) totalizza lo 0,47% dei voti. Le due province che hanno premiato più di tutte il centrodestra sono state L'Aquila e Teramo.

Il centrodestra ha superato agevolmente la soglia del 50% nelle due maggiori province (a L'Aquila addirittura al 53,6%). Rispetto al totale regionale Legnini meglio nelle province dell'Aquila e Chieti, 5stelle castigati a Teramo e L'Aquila al 18% e al 13,2%.

Marsilio: "Daremo all'Abruzzo il futuro che si merita" - "Con questa squadra daremo un futuro all'Abruzzo come meritano gli abruzzesi. Ringrazio tutti i partiti della coalizione con cui abbiamo fatto un lavoro straordinario". Sono le prime parole pronunciate dal neogovernatore Marco Marsilio.

Lega primo partito - A undici mesi dalle politiche del 4 marzo il centrodestra a trazione Lega aumenta quindi, e di tanto, il suo consenso laddove il M5s assiste a un vero e proprio crollo. Il risultato per le liste è il seguente: la Lega raggiunge il 27,54% dei voti. Nel campo del centrodestra Forza Italia al 9,07%, FdI 6,44%, Azione Civile 3,25%, Udc 2,88%. Nel centrosinistra Pd all'11,13%, Lista per Legnini 5,56%, Abruzzo in Comune 3,88%, Progressisti 3,77%, Abruzzo Insieme 2,68%, Centro Democratico 2,34%, Centristi per l'Europa 1,31%, Avanti Abruzzo 0,54%. M5S è al 19,7%, Casapound 0,42%. .

Il crollo del M5s - Il M5S paga non solo la sua idiosincrasia con le Regionali - e il rifiuto a qualsiasi alleanza con altre liste, anche civiche - ma, stando ai risultati, anche la sua esperienza di governo. Il passaggio dal 40% delle Politiche al 19,4% andato alla lista del M5s ha del clamoroso. Con potenziali conseguenze nefaste per l'equilibrio interno del Movimento: l'ala ortodossa, potrebbe farsi sentire già nelle prossime ore aumentando il pressing su Di Maio a cominciare da alcuni voti cruciali, come quelli sul caso Diciotti o sulle autonomie.

Affluenza in calo - Secondo i dati del ministero dell'Interno, si registra un calo dell'affluenza rispetto alle precedenti Regionali: a votare infatti nella giornata di domenica circa il 53,12% degli aventi diritto, contro il 61,55% del 2014.

Berlusconi: "Centrodestra è la maggioranza naturale" - "I miei complimenti e i miei auguri a Marco Marsilio e a tutti i militanti e gli eletti abruzzesi di FI. Il loro è un grande successo che apre una pagina nuova per l'Abruzzo ed è un momento importante per il futuro del centrodestra e della politica italiana. L'Abruzzo lo ha confermato ancora una volta, il centrodestra è la maggioranza naturale fra gli elettori". Così il leader di Forza Italia, Silvio Berlusconi, commentando i risultati delle elezioni regionali in Abruzzo. "Da oggi comincia la sfida di Forza Italia e del centrodestra per la Sardegna, per la Basilicata, per il Piemonte e infine per le elezioni europee di maggio decisive per il futuro dell'Europa e dell'Italia. Sono sicuro che il centrodestra unito avrà successo in tutte queste importanti elezioni", ha quindi aggiunto Berlusconi.

Regionali, Marco Marsilio è il nuovo governatore abruzzese

Marco Marsilio è stato eletto presidente della Regione Abruzzo con 299.949 preferenze, pari al 48% dei consensi. Secondo i dati definitivi diffusi dal Viminale, il senatore di Fdi ha superato di oltre 100mila preferenze il candidato del centrosinistra Giovanni Legnini che si è fermato al 31,2%. Terzo posto per Sara Marcozzi del Movimento 5 Stelle staccata di 170mila preferenze e 28 punti percentuali da Marsilio. Marcozzi si è fermata al 20,2%.

leggi tutto

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali