FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

2 Giugno, folla al corteo del centrodestra

Alla manifestazione Matteo Salvini, Giorgia Meloni e Antonio Tajani, Meloni: "Anche i cortei del 25 Aprile non in sicurezza"

2 Giugno, folla al corteo del centrodestra a Roma 

La manifestazione del centrodestra, che doveva essere simbolica con una presenza contingentata di appena 300 persone, si è trasformata in un vero e proprio corteo tra la ressa di giornalisti, il servizio d'ordine della polizia e centinaia di militanti e curiosi. I manifestanti si sono radunati nel budello di via del Corso a Roma e, in alcuni momenti, non sono state rispettate  le regole del distanziamento sociale.

Meloni: "Anche cortei 25 Aprile non in sicurezza" "Sono felicissima che con questa manifestazione la sinistra abbia scoperto che il 2 Giugno è anche la nostra festa e abbiamo il diritto di manifestare anche noi in sicurezza. Stiamo facendo del nostro meglio per metterla in sicurezza ma vi segnalo che anche quando hanno fatto la manifestazione del 25 Aprile non era in sicurezza". Così la leader di Fratelli d'Italia, Giorgia Meloni. "Per noi c'è sempre una buona scusa per non manifestare mai. Ma il centrodestra esiste e farà le sue manifestazioni".

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali