FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Raffaella Fico e Alessandro Moggi, addio a un passo dallʼaltare

Il settimanale "Spy" conferma che la coppia si è lasciata: "Le nozze erano previste per il prossimo anno"

Raffaella Fico e Alessandro Moggi, addio a un passo dall'altare

La crisi era nell’aria ma ora arriva ufficialmente la parola fine per la storia tra Raffaella Fico e Alessandro Moggi. Dopo un anno e mezzo d'amore (e di convivenza) il procuratore sportivo, figlio di Luciano Moggi, e la showgirl hanno rotto. Lo rivela in esclusiva il settimanale Spy nel numero in edicola da venerdì 2 novembre.

Una crisi che proprio Spy aveva preannunciato e documentato già da qualche settimana. Le prime incomprensioni sono nate quando la Fico è stata contattata per entrare nuovamente nella Casa del "Grande Fratello Vip". Scelta che Moggi non aveva proprio approvato.

Ma il vero motivo della separazione è stato il mancato matrimonio. La showgirl napoletana sognava di convolare a nozze, ma alcune incomprensioni hanno causato una rottura improvvisa e definitiva per la coppia. Oggi, rivela Spy, i due hanno sospeso qualsiasi rapporto e la Fico, da tempo assente in Costa Azzurra, è riapparsa dalle parti di Nizza e Montecarlo, dove vive e gioca il suo ex, Balotelli, il papà della sua bambina, Pia.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali