FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51
Temi del momento

Naike Rivelli: "A Pechino Express ero incinta... ho perso il bambino"

La figlia di Ornella Muti racconta la sua verità in collegamento con Domenica Live e annuncia il matrimonio con Yari Carrisi IN SLIP E REGGISENO APPESA A UNA TRAVE IN ALBERGO

naike rivelli
instagram

"Love and Freedom Amore e Libertà", cinguetta Naike Rivelli su Instagram, nuda in ginocchio con Yari Carrisi davanti a uno specchio.

La figlia di Ornella Muti e il figlio di Al Bano e Romina Power hanno appena concluso un collegamento "rivelatore" dall'India con Domenica Live: "A Pechino Express io e Yari ci siamo innamorati", ha raccontato Naike, "io sono rimasta incinta... ma poi ho perso il bambino...". E adesso Yari le ha chiesto di sposarlo: "Una cosa più spirituale..."

Naike Rivelli: "A Pechino Express ero incinta... ho perso il bambino"


In collegamento diretto dall'India Naike e Yari raccontano quindi la loro verità. Sulla love story che li ha legati finora, tra voci di rottura e smentite... fotografiche almeno, si sono consumati voci, rumors e gossip di ogni tipo, adesso però sono loro a parlare. Ospiti di Domenica Live, i due "figli d'arte" hanno dato un annuncio importante:

"Yari mi vuole sposare qui in India!"

ha detto Naike, "E' una cosa più spirituale", ha precisato Yari Carrisi.

Ma prima di fare l'annuncio la bella figlia di Ornella Muti ha voluto aggiungere alcune precisazioni sulla sua "avventura" a Pechino Express... "A Pechino Express ho conosciuto Yari e mi sono innamorata e da lì non ci siamo più lasciati. Racconto la verità, anche se il mio problema è che la verità la dico sempre. A Pechino Express, sui monti del Sudamerica,

sono rimasta incinta di Yari.

E' l'unico motivo per cui ho lasciato Pechino Express, mio fratello c'è rimasto malissimo. Quando sono uscita sono rimasta due settimane in Sudamerica, avevo delle perdite. Ho

avuto un aborto spontaneo

. Non l'ho rivelato perché pensavo lo facesse Pechino Express. Dopo la perdita del bambino ho avuto poi altri malanni da curare. Liberatici di Pechino Express, abbiamo deciso di fare questo viaggio nostro senza telecamere..."

Ed eccoli quindi in India, atmosfere spirituali, yoga e tanto amore e libertà... in tutti i sensi. Naike e Yari sono pronti, a quanto sembra, per una nuova "adventure" e i protagonisti saranno solo loro questa volta.