FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Lapo Elkann allo scoperto con Joana Lemos: "Ora sono un uomo felice"

Il settimanale "Chi" pubblica in esclusiva le foto della coppia, lei è una 47enne ex campionessa di Rally di origine portoghese

Si chiama Joana Lemos ed è un’ex campionessa di Rally portoghese. E' lei la donna che sta facendo battere il cuore di Lapo Elkann. A pubblicare le loro foto in esclusiva è il settimanale "Chi". Dopo il grave incidente di cui è rimasto vittima a gennaio in Israele e che lo ha profondamente cambiato, il rampollo di casa Agnelli ha confessato: "Ho tantissima voglia di mettere radici, ora sono un uomo molto felice perché ho accanto una persona che mi dà tanto".

Lapo Elkann presenta il nuovo amore

LEGGI ANCHE >

Lapo Elkann: "Sogno di diventare padre, se fosse una bimba la chiamerei Italia"

 

"Se oggi sto facendo quello che faccio, è merito anche di una persona che mi dà una grande mano e un grande sostegno - aveva detto - Faccio il possibile per proteggere la nostra relazione per rispetto della sua vita e perché tengo molto a lei".

 

Ora il settimanale Chi svela, con una serie di foto esclusive scattate in Spagna (e pubblicate sul numero in edicola da mercoledì 1 luglio) chi è la donna che ha ridato la vita a Lapo. I due sono stati fotografati durante una breve crociera alle Baleari a bordo della barca di un amico. Joana è una donna molto diversa da quelle che siamo stati abituati a vedere accanto a Lapo, finora: ha 47 anni, due figli e un matrimonio alle spalle, ed è una donna forte, una manager di successo molto impegnata nel sociale.

 

Lapo Elkann fa i conti con il passato: "Ho trovato la pace grazie all'amore per la famiglia"

 

"La mia insicurezza mi ha portato ad avere tanti legami - ha raccontato Lapo - Nel mio non stare bene con me stesso ho cercato conferme nelle donne per colmare un buco interiore. Sono grato a tutte, perché ciascuna di loro ha portato qualcosa nella mia vita. Ma ora è diverso: sono felice e innamorato. Dal punto di vista umano mi sento ricco grazie alla mia Fondazione e vorrei aiutare il mondo con un obiettivo: quello di dimostrare che essere buoni non può che renderci tutti migliori".

 

TI POTREBBE INTERESSARE:

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali