FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51
Temi del momento

Kim Kardashian e Kanye West, terzo figlio in arrivo (con madre surrogata)

Il lieto evento è previsto per i primi mesi del 2018

Kim Kardashian e Kanye West, terzo figlio in arrivo (con madre surrogata)

Kim Kardashian e Kanye West allargano ulteriormente la loro famiglia. Dopo North, 4 anni, e Saint, quasi 2, la coppia è in attesa del terzogenito che arriverà da una madre surrogata. A darne notizia è Us Weekly, rivelando che la donna sarebbe già al terzo mese di gravidanza e il bambino nascerà all'inizio del 2018. Sarà un maschietto o una femminuccia?

Kim aveva rivelato qualche mese fa di voler ricorrere all’utero in affitto dopo aver avuto problemi di salute che non le avrebbero permesso di affrontare una nuova gravidanza.

Stando alle indiscrezioni che sono circolate, la madre surrogata è una giovane di circa 30 anni, residente a San Diego che è stata selezionata tramite un’agenzia specializzata. Sarà ricoperta d'oro, con 10 rate mensili da 4.500 dollari l’una.

Nell'accordo tra le parti ci sono una serie di indicazioni a cui la ragazza deve attenersi rigidamente, per assicurare al bambino una gestazione salutare: stare alla larga da alcol e fumo, nessun contatto con animali, non entrare nelle saune o vasche idromassaggio, non tingersi i capelli, non mangiare pesce crudo.

Commenti
Commenta
Disclaimer
Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali