FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Giulia De Lellis fetish: si fa leccare i piedi da Tommy

Una routine quotidiana per lʼinfluencer e il suo cagnolino

Poter leccare i piedi di Giulia De Lellis è il sogno, forse, di molti feticisti. Lei però lo permette solo a qualcuno di molto speciale: Tommaso Kowalsky. L'influencer romana condivide su Instagram il video in cui, scalza, concede l'onore al suo amato cagnolino, che si gode uno dei suoi momenti preferiti della giornata.

Giulia De Lellis fetish: si fa leccare i piedi da Tommy

 

"Tommy mi fa come ogni santo giorno la pulizia e l'assaggio dei piedi", dice Giulia postando il video. Mostra una pedicure perfetta, con uno smalto neutro, e la scritta tatuata che parte dal malleolo e arriva fin quasi alle dita. "Sono molto puliti, quindi state molto sereni", precisa ai follower.

 

 

La De Lellis racconta che per il cagnolino leccarle i piedi è una vera passione e non passa giorno senza la loro routine. Lui la blocca con le zampette e con la linguetta "lava" ogni centimetro. Giulia si concede divertita e condivide il momento con i follower, sicura che tra loro molti vorrebbero essere al posto di Tommaso...

 

Giulia De Lellis torna in Italia: guarda l’album sulla neve con Carlo

 

Potrebbe interessarti anche:

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali