FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

David Beckham, multa salata e patente ritirata per sei mesi

Guai con la giustizia per lʼex calciatore, punito per aver parlato al telefono mentre era alla guida

Quella telefonata fatta a novembre, mentre era alla guida della sua supercar, è costata cara a David Beckham. Per l'ex calciatore, il tribunale ha stabilito una multa da 750 sterline più altre 100 per le spese processuali (circa 983 euro totali) e il ritiro della patente per sei mesi.

David Beckham, guai con la giustizia e patente ritirata per 6 mesi

Lo scorso 21 novembre, Beckham guidava il suo bolide nel traffico quando un'agente lo ha visto e fotografato mentre parlava al telefono. All'udienza l'ex calciatore si è dichiarato colpevole, sostenendo però di non riuscire a ricordare l'episodio.

Si è presentato in tribunale elegantissimo in abito grigio ma, nonostante il suo innegabile fascino, la sentenza non è stata clemente: oltre alla multa, il ritiro della patente e l'aggiunta di sei punti (nel Regno Unito, contrariamente a quanto avviene in Italia, in caso di infrazione i punti vengono accresciuti, non sottratti). All'ex Spice Boy piace molto guidare, soprattutto auto sportive e di lusso... ma nei prossimi mesi dovrà chiedere uno strappo a sua moglie Victoria Beckham.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali