Gossip

Tgcom

RSS

L'appello accorato di Sara Tommasi

La showgirl chiede a Marra di tornare da lei

6/4/2012

"Io principessa sofferta lancio un appello al mio uomo Alfonso Luigi Marra...". Sara Tommasi, "Maddalena redenta" come si definisce lei stessa, chiede scusa all'ex fidanzato e in un video lancia il suo appello spontaneo e accorato, una dichiarazione d'amore affinché la loro storia continui.

Dopo le ultime foto scandalo all'Harry's Bar di via Veneto a Roma e i vari siparietti a luci rosse a cui la Tommasi ha abituato tutti ormai da mesi, questa volta la showgirl offre di sé un'inedita immagine. Visibilmente affranta, Sara si porta le mani al volto, al cuore e chiede perdono a Gino, ovvero l'avvocato e filosofo Alfonso Luigi Marra. "Ti prego Gino se sei in ascolto ripensiamo alla nostra storia d'amore...facciamone un baluardo contro questa italietta".

Con un comunicato congiunto spedito agli organi di stampa i due avevano annunciato la fine della loro breve love story solo pochi giorni fa. Ad unirli l'interesse comune nella battaglia contro le lobby del potere centrale mediatico e il cosiddetto "signoraggio bancario". Non è bastato però.

A Marra le ultime uscite "a nudo" di Sara forse sono apparse un po' troppo spinte, forse non si era semplicemente accorto del personaggio "esplosivo" con cui aveva a che fare e così ha deciso di chiudere. Ma la Tommasi è pentita e ancora molto innamorata, come spiega nel video. "Voglio tornare una donna vera e autentica", spiega la showgirl che chiede aiuto agli italiani perché lei e Marra possano convolare a nozze. Poi tira in ballo Britney e Madonna, la Hilton e Belen contro la quale non risparmia un commento al vetriolo, paragonando le sue uscite mediatiche alle loro. Ma è solo l'epilogo del suo appello sentito per Gino: "Torna a considerarmi non solo un'amica, ma una fedele compagna". Una richiesta d'amore, forse, ancora di più una richiesta d'aiuto.


Ultimo aggiornamento ore 15:07

OkNotizie

PUBBLICITA'