Gossip

Tgcom

RSS

Ferilli: "Ho pensato di andarmene dal Paese"

Posa sexy mentre sogna un'Italia migliore

4/4/2012

Parla di politica mettendo in mostra la sua intramontabile bellezza. Sabrina Ferilli si lascia andare in una lunga intervista a Chi esprimendo la sua opinione su questa Italia in crisi. I problemi ci sono, ma non mancano anche le soluzioni per risollevarne le sorti e lei di idee ne ha. Intanto nel maneggio di suo fratello posa più sexy che mai su balle di fieno.

Proviene da una famiglia comunista e mastica di politica da anni. Non ha mai nascosto le sue posizioni ed è pronta, in questo periodo nero, a riprendere in mano l'argomento, lei che di professione fa l'attrice. "Ho avuto la tentazione di fare le valigie e di lasciare l'Italia. Ci portano all'esasperazione. Poi sono sempre rimasta, perché sono legata alla mia storia. Io adoro il mio Paese, amo gli italiani, mi ci riconosco: è un popolo che in questo momento è smarrito, ma resta il migliore del mondo. Però la gente non è lo Stato. E questo Stato è cattivo".

Parole dure quelle di Sabrina che confessa di pagare il 60 per cento e più di tasse perché "Io due lire ce le ho". Ma la soluzione per lei è aumentarle anche alla fascia media della popolazione e fare entrare anche un sostanziale numero di extracomunitari perbene per riavviare l'economia del Paese.

Anche sull'argomento gay ha qualcosa da dire: "Oggi la coppia omosessuale non potrebbe mai essere accettata, perché il nostro è un Paese che ha il terrore del diverso".

Ultimo aggiornamento ore 13:17

OkNotizie

PUBBLICITA'