FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Alessia Fabiani torna single: "I gemelli sono lʼamore più grande"

Dopo 8 anni con Fabrizio Cherubini, lʼattrice riparte da sola

Alessia Fabiani torna single: "I gemelli sono l'amore più grande"

Stop all'amore e addio all'amicizia social. Tra Alessia Fabiani e Fabrizio Cherubini, manager nel campo della ristorazione e padre dei due gemelli della showgirl, Kim e Keira, 5 anni a novembre, è finita. Gli indizi social secondo Novella 2000 sono chiari: ora Alessia si dedica di giorno a fare la mamma e di sera l'attrice sul palco.

“Viviamo in simbiosi: sono molto legata a loro e loro, ovviamente, sono molto legati a me. Sono il mio amore più grande. Con me condividono tutto, gioie e dolori” diceva la Fabiani qualche tempo fa quando ancora era legata a Cherubini. I due facevano coppia fissa dal 2009 e lei per amore si era trasferita da Milano a Roma. Nel 2012 sono nati i gemelli Kim e Keira. “Se non li ho accanto mi manca l'aria. Il teatro è arrivato in un momento bello, confacente ai miei impegni di mamma. Quando lavoro a Roma sono molto serena perché riesco a conciliare tutto. I bambini tra l'altro assorbono ogni emozione. Essere realizzata fa sì che assorbano il meglio” ha detto la Fabiani.

Alessia Fabiani è tornata single

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali