FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Alena Seredova: "Che fusto il mio amore"

Vacanze in Liguria tra sole e coccole

Alena Seredova: "Che fusto il mio amore"

Si amano alla luce del sole Alena Seredova e Alessandro Nasi, pizzicati in una romantica vacanza in Liguria. Il settimanale Chi pubblica nel numero in edicola da mercoledì le immagini che Tgcom24 mostra in anteprima esclusiva della coppia al mare. I due, legati dal 2014, approfittano del bel tempo per scambiarsi qualche coccola sul balcone dove Alessandro, in costume da bagno, sfoggia un fisico sportivo e un'ingessatura leggera al polso destro.

"Che fusto il mio amore", confessa Alena Seredova sulle pagine del settimanale di Alfonso Signorini. E anche le immagini confermano le parole della ex signora Buffon: il manager senza maglietta mostra un fisico asciutto e bicipiti muscolosi. Nasi infatti, è un appassionato sportivo e pratica diverse discipline tra le quali il ciclismo. Proprio durante uno dei suoi allenamenti si è fatto male al polso destro sul quale porta una ingessatura leggera e colorata.

Sul balcone vista mare, Alena in maglietta e con il i capelli raccolti, abbraccia teneramente il suo compagno con il quale ha trovato la serenità dopo la separazione dal portiere della Juventus.

Alena Seredova abbraccia il suo Alessandro

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali