FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51
moneyfarm
Contenuto sponsorizzato

Liquidità, perché investire è l’unico modo per farla crescere negli anni

Chiunque sia riuscito a mettere da parte una somma di denaro da destinare ad un investimento, ha come obiettivo che il suo patrimonio aumenti nel tempo. Ecco cosa fare per farlo crescere

Gli italiani navigano in un mare di liquidità. La principale ragione, in tempi di emergenza sanitaria, riguarda il timore per il futuro. Si accumula liquidità sul conto per essere certi di poter fronteggiare eventuali spese impreviste, in tempi di estrema incertezza. Ma conservare soldi sul conto corrente, lasciarli lì fermi, non solo è una scelta che non fa guadagnare ma espone a una perdita nel corso degli anni. Tra i motivi principali, il costo dell’inflazione e le spese fisse di gestione del conto, da corrispondere alle banche.

Una tassa mascherata

Non tutti forse si rendono conto di quanto possa pesare l’inflazione sui propri risparmi. Cerchiamo di semplificare il più possibile il ragionamento. L’inflazione nel 2018 ha avuto un impatto di 10 miliardi di euro sui depositi. Per capirlo ancora meglio, facciamo un esempio concreto: 10mila euro posteggiati in banca, in cinque anni diventerebbero 8.161 euro. Andrebbero in fumo, quindi, quasi 2mila euro, il 18 per cento, per la precisione. Mille euro, addirittura, tenderebbero a diventare zero.

 

Cosa fare per difendere i propri soldi?

Se lasciare immobilizzati i risparmi sul conto - ma il discorso vale anche per i conti depositi che ormai offrono tassi molto bassi - significa perdere denaro negli anni, cosa fare per cercare di aumentarlo? Bisogna investire. Non ci sono altre soluzioni. Ogni investimento comporta dei rischi ed è per questo che risulta fondamentale affidarsi ad un servizio di consulenza indipendente - come quello di Moneyfarm - che possa seguire il risparmiatore passo per passo, con l’obiettivo di ridurre il più possibile il rischio proprio di ogni investimento finanziario.

 

L’importanza della diversificazione

Per ridurre il rischio, occorre costruire un portafoglio finanziario che sia il più vario possibile. La parola d’ordine, quando si parla di investimenti, è diversificazione. Il motivo è semplice: se un prodotto finanziario diminuisce la sua quotazione, può succedere che un altro diverso riesca a guadagnare, compensando così le perdite. Diversamente, utilizzare tutti i soldi che si è deciso di investire per comprare un’unica asset class, è una scelta che espone il proprio patrimonio a rischi elevati.

 

 

Scopri la gestione patrimoniale Moneyfarm, il consulente indipendente più apprezzato in Italia.