FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Il ritorno di Alpine con la A110 da mille chili

Renault svela la sua punta di diamante

Il ritorno dellʼAlpine, la sua storia iniziata nel 1955, è uno dei grandi racconti dellʼ87° Salone di Ginevra. Renault ci pensava da un poʼ, da anni stringe le redini di questo nome storico della sportività francese e a Ginevra, nel 2016, aveva presentato il prototipo Alpine Vision. Oggi quel modello prende corpo e si rivela, sempre a Ginevra, col nome di Alpine A110. Pronto per debuttare su strada entro fine anno.

Renault svela la Alpine A110

Piccola e compatta, bassa e leggerissima, la sportiva francese ha la carrozzeria in alluminio, che le ha permesso di limitare il peso a vuoto ad appena 1.080 chilogrammi. Una superleggera, con un baricentro bassissimo (lʼaltezza è di soli 1,25 metri) e una distribuzione ottimale del peso: 44% sullʼavantreno e 56% sullʼassale posteriore. La massa della nuova Alpine A110 è concentrata al centro, con il serbatoio del carburante dietro all’assale anteriore e il motore davanti a questo. Agilità e performance sono inevitabili conseguenze, nonostante la piccola cilindrata del motore, un quattro cilindri 1.8 turbo benzina su cui hanno lavorato insieme i tecnici Alpine e Renault Sport. La potenza di 252 CV e la coppia massima di 320 Nm, insieme alla leggerezza, permettono all’A110 di passare da 0 a 100 km/h in 4,5 secondi!

Renault ha voluto per la sua nuova sportiva una trasmissione a doppia frizione Getrag a 7 rapporti. Il guidatore ha a disposizione tre modalità di guida: Normal, Sport, Track, in cui variano le configurazioni di motore e trasmissione, dello sterzo, del controllo elettronico della stabilità ESC, ma anche il sound dello scarico e il display sul cruscotto. La Alpine A110 sarà costruita nello stabilimento francese di Dieppe, storica fabbrica Alpine, e le consegne inizieranno a fine anno. La Première Edition, edizione limitata e numerata di 1.955 esemplari (anno di nascita della casa) costerà 58.500 euro, IVA inclusa.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali