FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Volvo XC40, battistrada dellʼauto del futuro

La prova a Milano del giovane Urban Suv

I modelli premium sono sempre più ambiti e si ritagliano i propri spazi anche nei segmenti medi. È il caso della Volvo XC40, Suv inedito che Tgcom24 ha provato questa settimana a Milano, nella versione D4 2.0 turbodiesel. Il nuovo modello entry level nella gamma della Casa svedese arriva oggi in tutte le concessionarie italiane, dopo una breve prevendita di grande successo, con già 2.500 prenotazioni.

Volvo XC40

LʼXC40 è un Suv totalmente nuovo, che nella gamma Volvo prima non cʼera e che adesso apre nuovi varchi di mercato. Bella vettura, con personalità, esprime buone prestazioni stradali e tutta la sicurezza Volvo. Siamo andati da Milano a Bergamo, apprezzandone il comfort e lʼottimo ventaglio di dotazioni, che derivano direttamente dai modelli più grandi della Casa svedese. Il punto però sta proprio qui, nel confronto con i grandi Suv Volvo: lʼXC90 e il nuovo XC60 sono entrambi dei Suv ammiraglia, completi di tutto e con livelli di spaziosità e abitabilità senza eguali. Da questo punto di vista lʼXC40 offre di meno, non è la classica familiare oversize cui Volvo ci ha abituati, ma per inseguire il target più giovanile e femminile forse è giusto così.

Però il progetto è di quelli importanti: il giovane Suv è il primo di Volvo in questo segmento e costruito sulla piattaforma CMA che i cinesi di Geely (proprietari del brand) hanno creato espressamente per XC40. Il veicolo dovrà fare da battistrada: alimentazione elettrica e ibrida elettrica; guida semi-autonoma; nuovi servizi di assistenza, sono tutte tecnologie che il Suv implementerà man mano. Il Pilot Assist è già presente, come sui modelli di alta gamma della Casa scandibava, e corregge le manovre quando il guidatore si distrae.

Per quanto riguarda gli interni, la XC40 offre un approccio davvero nuovo per spazi di carico e vani portaoggetti. Ce ne sono nelle portiere, studiate ad hoc per accogliere tablet e pc, e sotto i sedili cʼè un alloggiamento speciale per gli smartphone, con tanto di ricarica a induzione. Nel tunnel centrale, fra i sedili, cʼè poi un pratico cestino estraibile per i rifiuti, mentre nel bagagliaio è possibile ripiegare il pianale per separare i bagagli e sfruttare così per intero i 1.039 litri di spazio di carico. Un meccanismo elettronico permette il ripiegamento dei sedili posteriori.

La forbice di prezzi di Volvo XC40 va da 31.200 a 47.400 euro. Ma il fiore allʼocchiello che Volvo Italia promuoverà si chiama “Care by Volvo”, una serie di servizi e cura dellʼautomobile che permetterà ai proprietari di beneficiare di unʼassistenza di prima classe. Con un canone fisso mensile, infatti, si avrà l’accesso a una serie di servizi digitali come il ritiro e la riconsegna della vettura per i tagliandi e le riparazioni, ma anche per il rifornimento di carburante e il lavaggio dell’auto. Non solo, ma con “Care by Volvo” è anche possibile condividere la vettura in famiglia (o amici) grazie al duplicato della chiave digitale (Volvo on Call).

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali