FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

I grandi spazi di Renault Megane Grand Coupé

Grande personalità e tecnologia alle stelle

Una carrozzeria “classica”, eppure nuova. Renault Megane Grand Coupé è la versione 4 porte berlina della media francese di segmento C. Una carrozzeria ormai ridotta a una nicchia esigua sul nostro mercato, ma che dimostra di poter evolvere in forme più dinamiche e sportive. Grand Coupé non è in effetti un nome a caso, ma lʼinterpretazione Renault della carrozzeria berlina/coupé, come già visto su alcuni modelli premium dei costruttori tedeschi.

Renault Megane Grand Coupé

Siamo andati nel Basso Salento a provarla, in entrambe le motorizzazioni dCi a gasolio da 110 e 130 CV. Volendo cʼè anche un turbo benzina 130 CV, ma i consumi irrisori dei due diesel sono un atout indubbio. Lʼappeal del design esterno è la cosa che colpisce subito: le linee sono fluide, allungate ed eleganti, chiudono con una coda “corta” di taglio sportivo, che però non riduce la capacità del vano bagagli (550 litri). Design da coupé rivela pure il grande tetto panoramico in vetro, che crea continuità tra il parabrezza e il lunotto. Lunga 4,63 metri, con un bel passo di oltre 2,7 metri e ruote da 18 pollici, la Megane 4 porte mira a “sfondare” nel segmento superiore. Molto bella la firma luminosa davanti, con i fari a forma di C che adottano la tecnologia LED a effetto 3D.

Già sʼintuiva dal passo lungo e la conferma arriva saliti a bordo: gli interni si mostrano più spaziosi della Megane 5 porte e offrono tanto comfort per conducente e passeggeri. Lo spazio per i passeggeri posteriori offre un raggio alle ginocchia di 216 mm (37 mm in più della 5 porte) e maggior spazio libero sopra la testa. La Grand Coupé si dimostra così non soltanto lʼespressione 4 porte del progetto Megane, ma unʼauto con una personalità tutta sua, e molto forte. A conferma di ciò arriva la tecnologia, sempre più diffusa sulle Renault di ogni segmento, sia quella comfort che lʼelettronica di sicurezza. Sul nostro modello cʼè il Cruise Control Adattativo, che non solo mantiene la distanza di sicurezza in automatico, ma la adatta anche alla velocità del veicolo che ci sta davanti. Altro esempio di tecnologia “intelligente” è l’apertura del bagagliaio passandovi il piede sotto.

Spostandoci da Lecce verso il Basso Salento, abbiamo apprezzato la cura e il grande comfort dei sedili, le cui imbottiture non sono inferiori a quelle della Grand Scenic. Le finiture in cromo satinato esprimono lʼattenzione dei tecnici Renault al dettaglio, e nel segmento C la cosa diventa un valore aggiunto rispetto ad altre più spartane proposte del Vecchio Continente. Molto efficiente la frenata di emergenza attiva, ma utili si rivelano anche il sensore dellʼangolo morto, il rilevatore di stanchezza e lʼHead-Up Display, per non parlare dellʼassistente di parcheggio. Due gli allestimenti Zen e Intense, per prezzi che partono da 23.550 euro per la 110 CV con cambio manuale. La versione Intens 110 CV con cambio a doppia frizione EDC costa 26.850 euro.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali