FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Porsche punta i riflettori sulla nuova 911 Cabriolet

Un momento dʼoro quello della Casa di Stoccarda

La nuova generazione della 911 Cabriolet è il fiore allʼocchiello di Porsche allʼedizione 2019 del Salone di Ginevra. Una decappottabile classica ma al tempo stesso modernissima per stile e contenuti tecnici. Il modello giusto per iniziare lʼanno, con Porsche che batte continuamente i suoi record di vendite (oltre 256 mila unità nel 2018) e di utili. LʼItalia fa la sua parte e con 5.290 immatricolazioni è il terzo mercato europeo del brand (dopo Germania e Regno Unito).

Nuova 911 Cabriolet, look da regina

Lʼaspetto che più ci ammalia della nuova 911 Cabriolet è lʼinnovativo cristallo posteriore integrato nella capote ad azionamento automatico. Grazie a un nuovo meccanismo elettro-idraulico, la capote si apre e chiude in appena 12 secondi, anche in corsa fino ai 50 km/h, e contiene adesso elementi in magnesio che ne tendono la superficie impedendole di gonfiarsi alle alte velocità. I parafanghi sono ora più ampi e sʼinarcano sulle grandi ruote da 20 pollici allʼavantreno e da 21 nella sezione posteriore.

Come la nuova Porsche 911 Coupé, anche la 911 Cabriolet è proposta nelle versioni Carrera S a trazione posteriore e Carrera 4S a trazione integrale. Entrambe montano il motore 6 cilindri boxer sovralimentato 3.0 da 450 CV, che eroga una coppia motrice di 530 Nm fra 2.300 e 5.000 giri/minuto. La potenza viene erogata tramite un cambio a doppia frizione e 8 rapporti. Le accelerazioni sullo 0-100 avvengono sempre in meno di 4 secondi, un valore straordinario per una cabrio, e con lʼopzionale pacchetto Sport Chrono si scende fino ai 3,6 secondi. Velocità massima: 306 orari.

Tra le altre innovazioni spicca la funzione Wet Mode, che rileva la presenza di acqua sul fondo stradale e predispone i dispositivi di controllo necessari. Per la sicurezza la 911 Cabriolet ha di serie anche il sistema di assistenza alla frenata con telecamera, che rileva lʼeventuale rischio di collisione con veicoli, pedoni e ciclisti. La nuova Porsche 911 Cabriolet è già ordinabile a partire da 140 mila euro. A farle compagni a Ginevra sono la 718 T Cayman e Boxster con motore da 300 CV e la Macan S, la versione più popolare del Suv.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali