FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Porsche 911, in arrivo le versioni più potenti

Lʼaccessorio cult è lʼorologio esclusivo

Quanto possa essere sportiva e dinamica una Porsche lo dice un numero magico: 911. Quasi un algoritmo, che spiega subito di che pasta siano fatte le più “vere” di tutte le Porsche. Soprattutto quando si presentano con gli abiti super esclusivi della serie speciale, come le ultime 911 Turbo S Exclusive Series e 911 GT2 RS. In pratica, le versioni più potenti di sempre della gamma 911.

Le due serie specialissime della 911

Tante le cose tecniche in comune e persino lʼaccessorio regalo in perfetta armonia: un cronografo per la 911 Turbo S Exclusive Series e un orologio esclusivo per il cliente della GT2 RS. La prima vettura è una serie limitata di 500 esemplari, il cui motore boxer 6 cilindri di 3,8 litri eroga 607 CV di potenza. In pratica sono oltre 100 cavalli in più della 911 GT3. La GT2 RS fa ancora meglio e diventa la 911 più veloce di sempre, perché lo stesso propulsore è stato potenziato fino ai 700 CV, e con 750 Nm di coppia massima è in grado di accelerare da 0 a 100 km/h in appena 2,8 secondi (ma la Exclusive Series ne impiega 2,9).

Il cambio a doppia frizione e 7 rapporti asseconda lʼindole sportiva delle due super 911, perché non interrompe la trasmissione di potenza nel passaggio alle marce superiori. La Turbo S Exclusive Series monta di serie cerchi da 20 pollici e ha il cofano anteriore, il tetto e le minigonne laterali in carbonio. La vista posteriore mette in mostra il grande alettone ‒ Aerokit Turbo ‒ e le prese dʼaria in carbonio, con l’impianto di scarico a quattro uscite e due doppi terminali in acciaio. Allʼinterno i sedili sportivi hanno regolazione a 18 vie e sono rivestiti in pelle forata nera e, a contrasto, le cuciture sono in colore giallo oro. Sul mercato italiano la 911 Turbo S Exclusive Series costa a partire da 268 mila Euro.

Unʼulteriore limatina ed ecco la 911 GT2 RS. Il suo ineccepibile telaio sportivo nasce per lʼutilizzo in pista. La velocità massima di 340 orari dà lʼidea del potenziale della GT2 RS, che deriva dal modello impegnato nei campionati Granturismo. È leggera, pesa 1.470 chili, grazie alla carrozzeria in carbonio e magnesio, e ha trazione posteriore. La supercar Porsche ha lʼasse posteriore sterzante e pneumatici Ultra High Performance con grandi cerchi 265/35 ZR 20 anteriori e 325/30 ZR 21 posteriori. Di serie cʼè lʼimpianto frenante in carboceramica. Il prezzo in Italia parte da 293.732 Euro.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali