FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Piaggio, KTM, Honda e Yamaha insieme per lʼelettrico

Nasce lʼalleanza per sviluppare batterie intercambiabili per motocicli e veicoli leggeri a trazione elettrica

Il cambio di passo delle due ruote

Batterie intercambiabili per motocicli e veicoli leggeri a trazione elettrica. È una rivoluzione quella che il settore delle due ruote ha deciso di avviare, con Piaggio, KTM, Honda e Yamaha che hanno sottoscritto una lettera dʼintenti per dar vita a un consorzio che sviluppi queste batterie intercambiabili e lo standard tecnico di riferimento.

Quattro fondatori, quattro nomi importanti delle due ruote, ma un consorzio aperto a tutti, con la speranza che altri colgano lʼopportunità di avere queste batterie flessibili per i loro motocicli e scooter elettrici. Le attività del consorzio inizieranno nel mese di maggio 2021, dopo che sarà messo a punto lo standard delle specifiche tecniche del sistema di batterie intercambiabili per i veicoli appartenenti alla categoria L, vale a dire ciclomotori, motocicli e altri piccoli veicoli a motore con tre o quattro ruote.

 

Nel contesto dellʼAccordo di Parigi sul clima e a favore della transizione energetica, i quattro fondatori del consorzio sono convinti che disporre di “un sistema di batterie intercambiabili possa promuovere lʼuso di veicoli elettrici, contribuendo a rendere più sostenibile la gestione del ciclo di vita delle batterie usate nellʼindustria dei trasporti”, recita una nota. Inoltre, ampliando la gamma offerta, riducendo i tempi di ricarica e i costi dei veicoli e dellʼinfrastruttura, i produttori intendono rispondere ai principali timori dei consumatori riguardo alla mobilità elettrica.

 

Lʼintroduzione di uno standard internazionale per un sistema di batterie intercambiabili garantirà lʼefficienza di questa tecnologia, mettendola a disposizione dei consumatori”, spiega Michele Colaninno, responsabile delle strategie e del prodotto del Gruppo Piaggio. Lavorando in sinergia, il consorzio avrà anche maggior forza nellʼindurre le istituzioni nazionali e internazionali a realizzare politiche legate al passaggio alla mobilità elettrica.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali