FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Pagani Huayra BC, il sogno di Benny

Una supercar fantastica da 750 CV

Cʼè potenza che sbrana la strada, cʼè stile e tecnica, ma cʼè pure tanto romanticismo nelle splendide sportive Pagani Automobili. La dimostrazione? Questa Huayra BC che è stata una delle vetture più ammirate dellʼ87° Salone di Ginevra. Molto più di una sportiva purosangue, come rivelano queste immagini suggestive ambientate in Sicilia, in cui la Huayra BC scende dai tornanti dellʼEtna e raggiunge gli splendori barocchi di Modica.

Pagani Huayra BC, il sogno di Benny

Horacio Pagani rende omaggio allʼamico Benny Caiola con la stratosferica Huayra BC

leggi tutto

Perché la Sicilia? Horacio Pagani, il fondatore dellʼazienda, è unʼitalo-argentino che ha fatto a ritroso il viaggio dei suoi antenati per stabilire a Modena ‒ la terra dei motori ‒ la fabbrica di auto sportive che gli stava a cuore, non dimenticando però le sue origini e battezzando le sue creature con i nomi dei venti andini: Zonda, Huayra. Ma la Sicilia è la terra di Benny Caiola, il primo cliente e ispiratore per anni delle meravigliose vetture di Horacio Pagani. Che lʼha voluto ricordare con quelle iniziali BC impresse sulla più leggera, la più aerodinamica, la più avanzata tecnologicamente di tutte le Pagani finora prodotte. Il peso complessivo della Huayra BC è di 1.200 kg, soltanto per i componenti delle sospensioni si è risparmiato un 25% grazie allʼimpiego di una lega dʼalluminio leggerissima e di derivazione aeronautica.

La nuova Pagani Huayra BC è però unʼauto tutta nuova, con tratti distintivi propri rispetto alla Huayra normale e le altre supercar della Casa. Il motore ad esempio è una novità assoluta: il 12 cilindri di 5.980 cc arriva da Mercedes AMG ed è stato sviluppato appositamente per lei. Eroga la stratosferica potenza di 750 CV e una coppia massima di 1.000 Nm a 4.000 giri al minuto, ma ciò nonostante rispetta lo standard Euro 6. Una sontuosa biposto da 350 km allʼora di velocità massima, che si affida a potenti freni in carboceramica Brembo e a pneumatici Pirelli P Zero Corsa di misura 255/30ZR20 allʼavantreno, mentre al retrotreno sono da 21 pollici e misura ancora superiore 355/25.

Il cambio della Pagani Huayra BC è lʼautomatico a 7 rapporti Xtrac, e si abbina al sistema di controllo attivo del differenziale, che ottimizza la trazione in tutte le condizioni di guida e a qualsiasi livello di performance. Standard anche lʼESP Bosch, calibrato in base a tre modalità dʼuso: Comfort, Sport e Track. Pagani produrrà soltanto 20 esemplari della Huayra BC, i prezzi non hanno alcuna rilevanza per unʼauto così esclusiva e, al contempo, esplosiva. Chi si mette in coda per averla (e difficilmente troverà posto) sa che dovrà mettere in conto una spesa di almeno 2 milioni e mezzo di euro.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali