FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Nissan prepara il varo della Leaf seconda serie

Tanto lavoro sullʼaerodinamica e lʼassetto

Nissan prepara il varo della Leaf seconda serie

Lʼappuntamento è per il 6 settembre, ma lʼimportanza di Nissan Leaf nel panorama automobilistico globale merita un annuncio così anticipato. La seconda generazione dellʼauto elettrica più venduta al mondo sarà svelata in Giappone col suo nuovo design, la migliore aerodinamica, il baricentro più basso e, conseguenza di tutto ciò, la maggiore efficienza.

Lʼattuale Leaf è stata venduta in 277 mila unità in poco meno di 7 anni, ma adesso deve fare un passo in avanti ulteriore, anche per tenere a distanza le sempre più agguerrite concorrenti. Lʼispirazione degli ingegneri Nissan arriva dallʼaeronautica, in particolare dalle forme alari degli aerei, che consentono un flusso dell’aria simmetrico, che aiuta a tagliare l’aria per un viaggio più fluido ed efficiente. L’aerodinamica, in fin dei conti, è fondamentale per l’efficienza di un veicolo elettrico, che deve colmare il gap dellʼautonomia di marcia a batterie cariche rispetto a un veicolo tradizionale con motore termico. La nuova generazione di Nissan Leaf ha un assetto ribassato, che favorisce anche la stabilità alle alte velocità.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali