FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Nel weekend i 107 anni del brand al Museo di Arese

Tante attività per alfisti adulti e bambini

Creare e colorare un prototipo Alfa Romeo nato sul momento oppure guidare un modellino radiocomandato su una pista dedicata. Sono solo alcune delle attività, per grandi e bambini, proposte sabato prossimo 24 giugno al Museo Alfa Romeo di Arese. Lʼoccasione: il compleanno del brand, che festeggia i 107 anni, e quelli della “mitica” Alfa 164 che di anni ne compie 30.

La lunga storia di Alfa Romeo

Il neonato Museo Alfa Romeo, nella sede storica dellʼex stabilimento ad Arese e a due passi dallʼarea che fu dellʼExpo, organizza tanti eventi il prossimo weekend. Per rendere omaggio a una storia unica, fatta di successi sportivi (fu unʼAlfa Romeo la prima vettura a vincere una gara di Formula 1) e modelli stradali che hanno fatto la storia dellʼindustria automobilistica. Il programma prevede una sfilata di modelli storici ‒ Grand Prix Slot Alfa Romeo ‒ e la parata di Alfa 164 sulla pista del Museo. Vedrà anche la presenza dei progettisti del Centro Stile, che in diretta disegneranno modelli sperimentali per far vedere come nasce unʼautomobile, mentre i più piccini potranno colorare uno dei modelli creati dai progettisti.

Inoltre, durante tutto il weekend sarà allestita una pista a 6 corsie per modellini radiocomandati, sulla quale si svolgerà la gara per bambini e adulti. La partecipazione è compresa nel biglietto dʼingresso del museo (12 euro intero, 5 euro il ridotto per bambini e minori). Sono pure previste visite guidate alle ore 11, alle 14 e alle 16, ma la prenotazione è obbligatoria, scrivendo una mail a info@museoalfaromeo.com oppure chiamando il numero di telefono +390244425511.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali