FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Multistrada 950 e 1200 Superleggera

Antipasto ricco di Eicma ieri sera a Milano

I fuochi dʼartificio erano annunciati e non sono mancati ieri sera al Teatro Nazionale di Milano per la Ducati World Première 2017. Un antipasto succoso per lʼEsposizione internazionale della moto (Eicma), che giovedì prossimo aprirà alla Fiera di Milano-Rho i battenti per il pubblico delle due ruote. Tantissime le novità, dalle gamma Multistrada e Monster fino alla 1299 Superleggera, passando per Scrambler.

Ducati World Premiere 2017

La prima, grande sorpresa è lʼarrivo della Multistrada 950, una moto inedita, che amplia la gamma della maxi-tourer Ducati con un modello dʼingresso versatile e facile da guidare. Omologato Euro 4, il bicilindrico Testastretta 11° di 937 cc sviluppa 113 CV. Quanto alla più grande Multistrada 1200, la novità è corposa: il motore Testastretta DVT si rinnova con un airbox differente nella zona di aspirazione e una nuova calibrazione del motore, che permettono al bicilindrico un’erogazione più piena ai medi regimi. Altra versione inedita è la Pikes Peak, che rafforza la famiglia Multistrada, già allargata questʼanno con lʼarrivo della versione 1200 Enduro. Tutta la gamma dispone di ABS Cornering, del Ducati Wheelie Control e del sistema Bosch che misura gli angoli di rollio e beccheggio per elevare gli standard di sicurezza alle alte prestazioni.

Sbalorditiva alla premiere milanese di ieri sera è stata poi lʼapparizione della Ducati 1299 Superleggera, che porta il mondo delle supersportive stradali a un livello mai raggiunto prima. Pesa appena 152 chili, merito del telaio, del forcellone, del telaietto e delle ruote realizzate in fibra di carbonio. E questa leggerezza le combina con la potenza dei 215 CV scaricati a terra dalla versione più performante del motore desmodromico Superquadro, un Euro 4 che è anche il bicilindrico più potente mai prodotto di serie. Inedito è pure il pacchetto elettronico, che utilizza il sistema di piattaforma inerziale a sei assi per gestire i controlli elettronici, dal Ducati Traction Control EVO (DTC EVO) al Ducati Slide Control (DSC), che garantisce performance ancora più elevate in uscita di curva.

Per finire, Ducati lancerà nel 2017 lʼinedito Monster 797, la versione più piccola della gamma Monster. Andrà ad affiancare le versioni 821 (ora Euro 4) e 1200, questʼultima proposta anche nella versione S e 1200 R. Non è mancata la SuperSport, lʼinedita superbike già vista il mese scorso a Colonia nel corso di Intermot, e uno sguardo per chiudere al glamour di Scrambler, proposto nelle due nuove versioni Desert Sled e Café Racer.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali