FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

McLaren, che faville con la nuova 720S Spider!

Una decappottabile dallʼagilità strabordante

Un solo sguardo e la stilettata al cuore. La nuova McLaren 720S Spider suscita emozioni profonde, vivide, e chi ama le auto sportive sa di cosa si parla. La factory inglese la definisce una super cabriolet, anche se in realtà con i suoi due posti secchi è una spider purissima, con linee tanto belle e leggere da far venir voglia di metter subito le mani sul volante e provare le sensazioni che promette.

Una spider lʼultima meraviglia McLaren

Il punto di partenza è la monoscocca in fibra di carbonio: leggera, rigida, estremamente resistente. È la stessa della McLaren 720S Coupé ed è priva del montante centrale, mentre la sezione posteriore è stata arretrata per accogliere lʼhard-top retrattile. La spider inglese è leggerissima, pesa soltanto 1.322 kg, cioè 49 chili in più della coupé per via di quel tetto rigido in fibra di carbonio, che può essere aperto o chiuso anche in movimento (fino ai 50 km/h) in soli 11 secondi. Di assoluta eccellenza si rivela lʼaerodinamica e le prestazioni dinamiche sono quelle di una supercar, espresse in tutta sicurezza, vista la struttura di protezione antiribaltamento integrata.

Il motore della McLaren 720S Spider è il V8 4.0 biturbo benzina che già conosciamo dalla Coupé. Nel nome cʼè già scritta la potenza ‒ 720 CV a 7.500 giri ‒ ma anche la coppia massima è fantastica: 770 Nm in un ampio arco di regime del motore. Ne scaturisce unʼaccelerazione da 0 a 100 km/h in un istante: 2,9 secondi! Come la coupé, di cui mutua lo schema a trazione posteriore. E per passare da 0 a 200 orari servono soltanto 7,9 secondi. Con il tettuccio chiuso la velocità massima raggiunge i 341 km/h, mentre per la guida open air bisogna “accontentarsi” di 325 km/h. Velocità che nessun codice della strada al mondo permette, quasi che McLaren non si fosse minimamente preoccupata dellʼutilizzo stradale della sua meraviglia.

Quel che conta però è lʼeccellenza tecnica del progetto, che McLaren sviluppa già sulle sue Super Series, la gamma di supersportive che trae nutrimento dallʼesperienza in Formula 1. Partner per le gomme è Pirelli, che in primo equipaggiamento offre le P Zero e in opzione le P Zero Corsa. Ad esempio l’aerodinamica dello spoiler posteriore si regola automaticamente per la guida col tetto aperto o chiuso, come lʼala mobile che si usa nel circus automobilistico più famoso del mondo. In Italia la nuova McLaren 720S Spider viene commercializzata al prezzo di partenza di 287.000 Euro.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali