Novità Mazda

Mazda2 Hybrid 2024: tutte le novità

Il nuovo Model Year 2024 presenta dei nuovi elementi di design tipicamente Mazda, oltre a un'inedita colorazione Glass Blue, sistemi di assistenza alla guida avanzati e una dotazione di serie rivista per i nuovi allestimenti. 

06 Feb 2024 - 10:02
 © Ufficio stampa Mazda

© Ufficio stampa Mazda

La Mazda2 Hybrid 2024 è disponibile in cinque allestimenti: Prime Line, Centre Line, Exclusive Line, Homura e Homura Plus. E' già ordinabile presso gli showroom della casa giapponese, che considera la 2 un modello fondamentale per il mercato europeo. 

Fuori e dentro: le novità

 La nuova Mazda2 Hybrid mostra un volto rinnovato grazie all’adozione di nuovi paraurti e di una calandra dal design rivisitato. Presso il Mazda European Design Studio, la piccola giapponese è stata aggiornata soprattutto nel posteriore e ora sfoggia un'estetica dal look più sportivo, che adesso può contare anche sull'inedita colorazione esterna metallizzata Glass Blue. Per quanto riguarda gli interni, la versione 2024 presenta un aggiornato sistema di infotainment con display centrale più grande (fino a 10,5”) e l’integrazione con Apple CarPlay® e Android Auto™ con connessione wireless.

Gli allestimenti e la dotazione di serie

 L’allestimento base è il Prime Line, riconoscibile per l'impianto infotainment con display centrale a colori da 9”, connessione USB-C e integrazione degli smartphone con Apple CarPlay® e Android Auto™ con connessione wireless. Sono inoltre presenti la videocamera posteriore, il climatizzatore automatico e i sensori luce per l’accensione automatica dei fari. Salendo di listino troviamo l’allestimento Centre Line, che aggiunge quattro ulteriori altoparlanti, i cerchi in lega da 15”, un rivestimento premium per sedili e abitacolo, il volante con rivestimento in pelle e il sensore di pioggia per l’attivazione automatica dei tergicristalli. Per l’allestimento Exclusive Line vengono aggiunti i retrovisori esterni ripiegabili automaticamente, i cerchi in lega da 16”, Smart Key e Push botton per accensione senza chiave, sensori di parcheggio anteriori e posteriori e i sistemi Blind Spot Assist (BSM) e Rear Cross Traffic Alert (RCTA) di Mazda. L’allestimento Homura ha in più i fari Full Led, i cerchi in lega da 17” e i cristalli oscurati, mentre internamente presenta il rivestimento nero per il cielo dell’abitacolo, l’illuminazione interna con luci LED, i sedili sportivi rivestiti in ecopelle, il climatizzatore automatico bi-zona, la ricarica wireless per lo smartphone e il cruscotto digitale da 7”. Al vertice della gamma c'è la Mazda2 Hybrid Homura Plus, che dispone di cruscotto digitale per il conducente da 12,3”, display multimediale più grande da 10,5”, head-up display e sistema di navigazione, inoltre per questa versione è disponibile anche il tetto panoramico in vetro.

Nuova Mazda2 2023

1 di 4
© Ufficio stampa Mazda © Ufficio stampa Mazda © Ufficio stampa Mazda © Ufficio stampa Mazda

© Ufficio stampa Mazda

© Ufficio stampa Mazda

Powertrain, prestazioni e listino

 Mazda 2 Hybrid abbina un motore tre cilindri a benzina da 1490 cm³ e 92 CV/68 kW a un motore elettrico da 59 kW, per una potenza totale di sistema di 116 CV/85 kW. Le prestazioni fanno segnare un’accelerazione da 0 a 100 km/h in 9,7 secondi e il raggiungimento di una velocità massima di 175 km/h. L’integrazione tra motore elettrico e a benzina non richiede alcun plug-in: la sua tecnologia ibrida conserva l’energia cinetica acquisita durante la guida, le decelerazioni e le frenate per ricaricare costantemente la batteria ad alte prestazioni. La Mazda2 Hybrid 2024 è già ordinabile presso gli showroom Mazda, con prezzi di listino che partono da 24.990 Euro per la versione Prime Line e arrivano fino a 32.690 Euro della versione Homura Plus. Mazda propone anche un'offerta di lancio ricorrendo all’Extra Bonus Mazda: in questo modo, chi firmerà un contratto di acquisto entro il 31 marzo, potrà sfruttare la formula di finanziamento Mazda Advantage che prevede un minitasso del 3,99%, fino a 5.340 Euro di vantaggi usufruendo degli incentivi Mazda e statali in caso di rottamazione e due tagliandi omaggio con il Servizio di manutenzione programmata Service Plus Essence. Le prime unità della nuova 2 Hybrid saranno disponibili a partire da fine febbraio 2024.

Ti potrebbe interessare

Commenti (0)

Disclaimer
Inizia la discussione
0/300 caratteri